lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeCapelliCome Schiarire i Capelli Scuri senza Rovinarli

Come Schiarire i Capelli Scuri senza Rovinarli

schiarire-in-maniera-naturale

I vostri capelli dopo la tinta sono diventati troppo scuri e volete schiarirli un po’ per sentirvi di nuovo a vostro agio?

Oppure semplicemente volete schiarire in maniera naturale la vostra chioma e regalarle favolosi riflessi dorati?

La buona notizia è che esistono tantissime soluzioni, naturali e non, per schiarire i capelli scuri senza rovinarli.

Non vi resta che continuare a leggere e provarne alcuni per vedere quale sarà l’effetto sulla vostra chioma!

Come schiarire i capelli scuri senza rovinarli

Potreste aver accidentalmente tinto i capelli del colore sbagliato o, più semplicemente, il risultato finale che avete ottenuto potrebbe non soddisfarvi appieno. O ancora potreste desiderare di dare un tocco di luce in più alla vostra capigliatura schiarendola di qualche tono rispetto al colore attuale. Bene, perché non farlo? Con le giuste precauzioni e i prodotti più adeguati potete cambiare colore di capelli ogni volta che volete.

Fortunatamente, infatti, è possibile schiarire i capelli senza rischiare di danneggiarli troppo ricorrendo a trattamenti naturali o a prodotti poco aggressivi per la struttura dei capelli e, soprattutto, limitando le procedure dannose per la loro salute.

Tuttavia, è bene sapere che metodi fai-da-te come la birra, la carta crespa o altri rimedi fatti in casa, pur essendo estremamente popolari, potrebbero non essere del tutto utili in questi casi e non farvi ottenere i risultati sperati.

Ma non preoccupatevi: esistono tantissimi rimedi chimici e naturali efficaci che possono aiutarvi a portare a termine la vostra missione. Ecco, quindi, alcune efficaci tecniche per schiarire i capelli scuri, sia con alternative chimiche che naturali.

Con la tinta e la decolorazione

Iniziamo subito dalla classica tintura. Se avete i capelli scuri naturali, potreste utilizzare una tinta della tonalità chiara che desiderate ottenere. Se, invece, avete i capelli tinti in tonalità scure, dovrete ricorrere alla decolorazione.

Naturalmente, se avete i capelli neri e volete cambiare il vostro colore (ad esempio, da nero a biondo platino), dovete seguire i passaggi indicati nei paragrafi successivi.

Fase 1: Cura dei capelli

Prima di applicare il colore o la miscela decolorante, si consiglia di prendersi cura dei capelli con prodotti nutrienti, idratanti e ricostruttivi per almeno 10 giorni prima del trattamento. Quindi, prima dello shampoo, potreste usare, ad esempio, maschere a base di cocco, olio d’oliva e olio di argan. Lasciate agire per 30 minuti e lavate i capelli come di consueto.

Fase 2: Dividere i capelli in sezioni e procurarsi tutto l’occorrente

Quando arriva il giorno in cui dovete colorare i capelli, divideteli in diverse sezioni e fissateli con delle mollette, in modo tale da poter lavorare più comodamente. Naturalmente, è necessario avere a portata di mano tutti gli strumenti necessari come, ad esempio, asciugamani, guanti, mollettoni, bacinella, cuffia per capelli e pennelli per stendere il prodotto.

Fase 3: applicare il decolorante partendo dalle radici

Mescolare la polvere decolorante nel contenitore come indicato sulla confezione del prodotto. Quindi, con l’aiuto di un pennello, applicare la miscela partendo dalla parte posteriore della testa.

Ricordate di applicare il prodotto in maniera uniforme, partendo dalle radici. Cercate di eseguire questo passaggio rapidamente, altrimenti potreste ritrovarvi con un colore poco uniforme. Chiedete aiuto a un amico o a un famigliare se avete bisogno di una mano.

Fase 4: lasciare riposare il decolorante

Dopo aver applicato il prodotto decolorante alle radici, attendete che faccia effetto. Per farlo, mettete una cuffietta di plastica sui capelli e lasciate agire il prodotto per almeno 40-60 minuti. Ricordate di tenere d’occhio le variazioni di colore e tenete la testa lontana da fonti di calore.

Naturalmente, non esagerate con le tempistiche, perché potreste danneggiare seriamente i capelli. Vi basterà lasciare agire il prodotto abbastanza a lungo per ottenere la tonalità desiderata.

Fase 5: risciacquare la tinta

Per ultimare il processo, una volta che la tinta schiarente per capelli scuri avrà fatto effetto, risciacquate i capelli con abbondante acqua calda per rimuovere tutti i residui. I vostri capelli saranno ora della tonalità che desiderate!

risciacquate-i-capelli-con-abbondante-acqua

Con i rimedi naturali

Molti credono che il rimedio migliore per schiarire i capelli scuri in modo naturale sia seguire i famosi miti che circolano sul web. Ad esempio, molti ricorrono alla birra per birra per ottenere tonalità più chiare.

Tuttavia, ci duole molto sfatare questo mito e ve ne sconsigliamo l’uso! Si possono invece utilizzare veri e propri prodotti naturali che, con costanza, aiutano a schiarire progressivamente i capelli, donando loro un bellissimo effetto naturale. Vediamo, quindi, insieme come schiarire i capelli scuri naturalmente!

Miele

Probabilmente il primo pensiero che vi viene in mente è che ci vorrà una vita per schiarire i capelli con il miele, ma in realtà non è così! Infatti, questo prodotto, oltre ad essere un idratante naturale, contiene perossido di idrogeno, una sostanza che aiuta a schiarire rapidamente i capelli.

Quindi, se volete sapere come schiarire i capelli in casa in poco tempo con il miele, quello che dovete fare è mescolarlo con acqua o aceto di mele, in modo da donargli la giusta consistenza poterlo applicare sui capelli. Quindi, applicate la miscela uniformemente su tutta la chioma e indossate una cuffia da doccia, lasciando agire il miele per tutta la notte. Al mattino sciacquatelo via con abbondante acqua e lavate i capelli come di consueto.

Camomilla

Si dice che questa pianta abbia eccellenti proprietà schiarenti, che la rendono ideale per schiarire i capelli scuri senza decolorarli o applicare sostanze chimiche.

In questo caso, basta preparare una bella tazza di camomilla e lasciarla raffreddare. Quindi, bagnate i capelli uniformemente con il decotto e mettete una cuffia, in modo che la camomilla produca i suoi effetti. Lasciate agire almeno 30 minuti prima di risciacquare i capelli.

Inoltre, tenete presente che lo shampoo alla camomilla schiarisce i capelli scuri, quindi potete ricorrere a una combinazione di entrambe le soluzioni per potenziare gli effetti dello shampoo e ottenere la tonalità desiderata in minor tempo. Se volete provare, basta versare della camomilla fredda nel flacone dello shampoo che usate più spesso: potrete vedere in poco tempo i risultati che avrà sul colore dei vostri capelli! Non rimarrete affatto delusi e, cosa più importante, i vostri capelli saranno sani e lucenti!

Cannella

Che ci crediate o no, la cannella è un illuminante naturale per i capelli. Per ottenere i suoi benefici, quindi, è necessario bagnare i capelli e applicare sulla chioma una miscela di balsamo e cannella.

Ricoprite i capelli nel modo più uniforme possibile con questa miscela densa. Poi, come negli altri casi, mettete una cuffia da doccia sulla testa per tutta la notte e sciacquatela via con abbondante acqua al mattino seguente.

Perossido di idrogeno

Il perossido di idrogeno, comunemente noto come acqua ossigenata, è uno dei migliori rimedi per schiarire i capelli scuri, soprattutto se lo si ottiene da alimenti naturali come il miele. Per schiarire i capelli con il perossido di idrogeno e ottenere un effetto naturale vi basterà versarne un po’ in un flacone spray e vaporizzarlo uniformemente i capelli. Lasciare agire per 30 minuti al massimo prima di rimuovere tutti i residui con acqua fredda. Non superate mai i 30 minuti per evitare di danneggiare i capelli!

NOTA: il perossido di idrogeno è utilizzato in moltissimi prodotti decoloranti da salone ed è quindi anche la risposta a come schiarire i capelli neri con decolorazione.

Aceto di mele

Si dice che l’aceto di mele sia un ottimo alleato in cucina e non solo, e noi non possiamo fare altro che confermarlo! Potete infatti usarlo anche per schiarire i vostri capelli. Come fare? Mettete in un flacone spray dell’aceto di sidro di mele diluendolo con sei parti di acqua. Quindi, vaporizzare la miscela sui capelli e lasciarla in posa per 15 minuti.

Trascorso il tempo di posa, risciacquate tutti i residui di prodotto con abbondante acqua. Se ripetete questo trucco almeno ogni due giorni otterrete sicuramente i risultati desiderati in men che non si dica!

Inoltre, l’aceto di sidro di mele è un ottimo alleato per la salute dei capelli. Oltre a ristabilire il naturale PH del cuoio capelluto e a disinfettare la cute, l’aceto di mele è infatti un ottimo rimedio naturale per eliminare il grasso, la forfora e i residui di calcare che si accumulano sul cuoio capelluto e sulla cute!

Succo di limone

Non è un segreto che gli agrumi siano in generale un ottimo schiarente naturale, e i capelli non fanno eccezione!

Vediamo, quindi come schiarire i capelli con il limone:

  • Mescolate 250 ml di succo di limone con 60 ml di acqua calda;
  • Mettete la miscela in un flacone spray e vaporizzatela uniformemente sui capelli;
  • Lasciate agire la miscela per 30 minuti indossando una cuffia da doccia;
  • Risciacquate la miscela molto abbondantemente con acqua calda e procedete al lavaggio come di consueto.

Per vedere i risultati, questa operazione deve essere eseguita quotidianamente o almeno a giorni alterni. Con un’applicazione costante, in pochi giorni inizierete a notare i primi risultati. Naturalmente, non dimenticate di idratare bene la chioma con maschere nutrienti e idratanti poiché il succo di limone tende a seccare i capelli.

Domande frequenti

Vi abbiamo già dato tutti i migliori consigli su come schiarire i capelli scuri naturalmente: potete sbizzarrirvi e provarne diversi per raggiungere il vostro obiettivo senza danneggiare i vostri capelli!

Qualora aveste ancora dei dubbi su questo argomento, vi lasciamo una sezione dedicata alle domande frequenti, in modo che possiate avere a portata di mano tutte le risposte che state cercando.

Cosa fare per non rovinare i capelli scuri con la tinta?

Se state pensando di ricorrere alla tintura chimica ma non sapete come schiarire i capelli tinti troppo scuri, vi consigliamo di fare riferimento alle istruzioni riportate sulla confezione del prodotto!

Uno degli errori più comuni è quello di lasciare la miscela in posa troppo a lungo, finché i capelli non diventano biondi. Tuttavia, tempi di posa troppo prolungati non solo rischiano di portare a tonalità diverse da quelle desiderate, ma possono anche danneggiare irreparabilmente vostri capelli.

Se non siete esperti di queste procedure, seguite sempre alla lettera le istruzioni riportate sulla confezione del prodotto. Questo vi aiuterà a evitare rimpianti e conseguenze catastrofiche in seguito. Un ottimo consiglio è quello di testare la tintura su una ciocca di capelli sulla nuca, appena dietro la testa, in modo che non si veda in caso di risultati indesiderati.

In questo modo potrete valutare l’intero processo a cui saranno sottoposti i vostri capelli, sapere come reagiranno alle sostanze chimiche che verranno applicate e, soprattutto, se il risultato vi piacerà davvero.

Come schiarire i capelli neri senza decolorazione?

Ricordate che per schiarire i capelli scuri senza decolorazione e con rimedi naturali potete utilizzare le tecniche che abbiamo elencato nei paragrafi precedenti. Sono tutte ottime idee per evitare la decolorazione e i conseguenti danni alla struttura del capello e ottenere al contempo il risultato desiderato.

Oltre a questi metodi naturali, è possibile utilizzare anche il bicarbonato di sodio. Questa sostanza è ideale anche per rimuovere altri accumuli di sebo e di sostanze chimiche dai capelli. Se avete applicato in precedenza una tintura per capelli, potete mescolare il bicarbonato di sodio allo shampoo per rimuovere il colore scuro.

Se lo utilizzate con costanza per una settimana, il bicarbonato di sodio schiarirà i vostri capelli. Tuttavia, è necessario avere pazienza, poiché questo metodo richiede un po’ più di tempo rispetto al resto dei rimedi naturali menzionati in questo articolo.

Qual è il modo più sano per schiarire i capelli scuri?

Tutte le tecniche menzionate nei paragrafi precedenti sono naturali, quindi sono salutari per schiarire il colore dei capelli. Tuttavia, uno dei rimedi naturali più salutari è sicuramente la camomilla.

Anche se bisogna aspettare qualche settimana per iniziare notare i risultati, la camomilla non avrà in alcun modo ripercussioni negative sui capelli. Al contrario, la vostra chioma apparirà morbida e lucente! Lo stesso vale per il miele, prodotto che non contiene sostanze chimiche o ingredienti che possano avere effetti dannosi sui capelli.

Dopo aver letto la sezione su come schiarire i capelli scuri con i rimedi naturali, vi consigliamo di applicarne un paio prima di ricorrere a tinture o decoloranti. Questi, infatti, contengono molte sostanze chimiche che possono avere conseguenze negative sulla salute dei capelli e del cuoio capelluto.

la-camomilla

Come schiarire i capelli scuri senza farli diventare arancioni?

Uno dei timori più diffusi dalle persone che decidono di tingere i capelli è che dopo aver applicato la tinta questi diventino arancioni. Ciò avviene a causa dell’ammoniaca, il componente principale della miscela schiarente che viene applicata sulla chioma. In questo senso, affinché i capelli scuri raggiungano la classica tonalità bionda che tutti conosciamo, è necessario che il trattamento passi attraverso diverse fasi. È impossibile, infatti, passare da una chioma nera a una chioma biondo platino in un giorno senza danneggiare i capelli.

Se non si vuole che i capelli diventino arancioni, è meglio evitare tinture e decoloranti e optate per altri rimedi per schiarire i capelli in modo naturale. Se si vuole puntare sul castano e abbandonare le tonalità scure, si può optare per la cannella, il limone, l’aceto di sidro di mele o il miele per schiarire la chioma di un tono o due.

Anche se si tratta di processi più lenti rispetto alla tintura o alla decolorazione, i capelli non saranno danneggiati da sostanze chimiche e si otterrà il risultato desiderato. Vedrete che i vostri capelli vi ringrazieranno!

Gli ultimi articoli