lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeModaCome Allargare i Jeans Facilmente? La Guida Definitiva

Come Allargare i Jeans Facilmente? La Guida Definitiva

come-allargare-i-jeans-facilmente

In questa epoca di e-commerce, può succedere a tutti di ordinare un paio di jeans che sembrano grandi, ma in realtà sono troppo stretti.

Se non puoi (o non vuoi) passare attraverso l’intero processo di restituzione, ti mostriamo come allargare i jeans rapidamente e facilmente usando oggetti che tutti abbiamo in casa.

Queste soluzioni ti aiuteranno anche a trovare il modo per allargare un vecchio paio di jeans che iniziano a diventare troppo piccoli, quindi non dovrai più preoccuparti: i tuoi pantaloni preferiti saranno sempre perfetti!

Come allargare i jeans

La prima cosa da considerare è quanto sono stretti i tuoi pantaloni, poiché alcune di queste soluzioni aggiungono solo un paio di centimetri, mentre altre possono consentirti di allargarli fino a due taglie in più.

Se riesci a indossare i tuoi jeans, ma li senti un po’ scomodi, prova a fare degli squat mentre li indossi per almeno un minuto: questo ammorbidirà le fibre allargandoli leggermente. Se questo non basta, è il momento di provare uno dei trucchi qui sotto.

1. Utilizza il ferro da stiro

Così come il calore può restringere i jeans, allo stesso modo può anche essere usato per allargarli senza fare altro: basta capire come usarlo.

Prendi quindi il tuo ferro da stiro e segui queste istruzioni:

  1. Stendi i jeans umidi sull’asse da stiro.
  2. Passa il ferro da stiro sull’area che vuoi allargare, dall’interno verso l’esterno.
  3. Continua il processo per qualche minuto, come se stessi impastando i pantaloni, ma fai molta attenzione a non bruciare il tessuto.

utilizza-il-ferro-da-stiro

2. Usa il balsamo

Il balsamo è un altro trucco molto popolare utilizzato in casa per allargare i jeans, ma come si usa? La procedura in realtà è molto semplice:

  1. Immergi completamente i jeans in acqua.
  2. Spruzza un quarto di tazza di balsamo per capelli.
  3. Gira i pantaloni al rovescio per impregnarli con la miscela.
  4. Lasciali in ammollo per un’ora.
  5. Tira fuori i jeans, tienili per l’estremità della cintura e tirali nella direzione opposta più forte che puoi.
  6. Ripeti la procedura sulle cosce e sulla parte inferiore della gamba, cercando di passare la stessa quantità di tempo su ogni area.
  7. Indossa i pantaloni e cammina per casa, prova anche a fare stretching e a eseguire qualche esercizio.
  8. Togliti i pantaloni e lasciali asciugare su un tavolo, coperti da un asciugamano.

NOTA: se possibile, lascia asciugare i jeans mentre li indossi, anche se è un po’ scomodo. Li farà adattare perfettamente alla tua figura.

3. Prepara una soluzione con acqua calda e ammorbidente.

Se vuoi sapere come allargare un jeans di due taglie, sappi che è possibile ottenere questo risultato e indossarli senza problemi. In questo caso, avrai bisogno di una bottiglia spray, acqua calda e la tua marca preferita di ammorbidente.

  1. Mescola l’acqua calda con un cucchiaino di ammorbidente, poi riempi il flacone spray con la miscela.
  2. Metti i jeans sul pavimento e spruzzali con la soluzione.
  3. Siediti sopra i pantaloni in modo che siano ben fermi.
  4. Allunga le zone più strette dei jeans, ma fai attenzione a non romperli.
  5. Lasciali asciugare all’aria aperta.

Un’altra alternativa è quella di entrare nella doccia con i jeans addosso, lasciarli in ammollo in acqua calda e poi aspettare che si asciughino mentre li hai ancora addosso.

NOTA: prima di utilizzare qualsiasi rimedio che coinvolga l’acqua, assicurati che i pantaloni non sbiadiscano.

4. Aggiungi altro tessuto

Se nessuna delle alternative di cui sopra è riuscita ad allargare i pantaloni abbastanza per indossarli comodamente, l’unica cosa rimasta da fare è aggiungere un pezzo di tessuto extra. Questa è una delle soluzioni più difficili, dato che dovrai sapere come usare la macchina da cucire, tuttavia, ti permetterà di mantenere i tuoi jeans preferiti per qualche stagione in più.

La procedura di base per questa soluzione è la seguente:

  1. Scuci le gambe dei jeans, ma solo all’esterno.
  2. Ritaglia due strisce di tessuto di tua scelta della stessa lunghezza dei pantaloni.
  3. Appunta la striscia di tessuto al bordo del jeans, lasciando un margine per la cucitura.
  4. Procedi a cucirli.
  5. Rifinisci i bordi superiore e inferiore.
  6. Esegui un punto overlock nel margine di cucitura in modo che i tessuti non si sfilaccino.

allargare-la-cintura-dei-jeans

Come allargare la cintura dei jeans

Potrebbe capitare di acquistare dei jeans che si adattano perfettamente alle gambe, ma che non riusciamo ad abbottonare o, se invece ci riusciamo, non ci lasciano respirare. Ecco perché ti suggeriamo due ultimi trucchi per imparare come allargare i pantaloni in vita senza cucire.

1. Prendi un asciugacapelli!

Prima di tutto, vogliamo proporti una soluzione che non funzionerà solo per i jeans, ma che si adatta alla cintura di tutte le tipologie di pantaloni, il tutto senza cucire!

Avrai semplicemente bisogno di un asciugacapelli e di seguire questi semplici step:

  1. Riscalda uniformemente la cintura dei pantaloni con il phon. Controllane la temperatura toccandola.
  2. Quando è molto calda, tira le estremità della cintura in direzioni opposte.

E questo è tutto: una soluzione facile e veloce per allargare i jeans in vita. Ricorda però che l’effetto è di solito temporaneo, quindi il jeans tornerà alla sua dimensione normale una volta che lo lavi.

2. Usa l’acqua calda

Se i pantaloni non si chiudono in vita, c’è un ultimo trucco che vogliamo suggerirti di provare, semplice tanto quanto il precedente. In questo caso, spruzza la cintura dei jeans con acqua calda e inserisci qualcosa di rigido all’interno come ad esempio una gruccia o un libro: l’importante è che mantenga il tessuto in tensione. Dopo averli lasciati asciugare, potrai testare i risultati.

Ultimi consigli per i tuoi jeans

Ora che hai scoperto come allargare i jeans e sentirti più a tuo agio mentre li indossi, anche se avevi bisogno di due taglie in più, vogliamo ancora offrirti qualche ultimo consiglio per mantenere i tuoi jeans nel modo migliore il più a lungo possibile:

  • Non lavarli in acqua calda e non metterli nell’asciugatrice! Il calore li fa restringere.
  • Lava i jeans a mano e, se li metti in lavatrice, girali al contrario.
  • Appendere i jeans può fargli perdere la forma, quindi è preferibile conservarli piegati.
  • Per conservare il colore, si può aggiungere un po’ di sale al primo lavaggio.

giovanna
Giovanna Costahttps://mirodia.it
Appassionata di cosmesi sin da piccola, tanto da averne fatto il suo percorso non solo di studi, ma anche di vita, a Giovanna Costa dobbiamo nientepopodimeno che l’ideazione di questo blog.

Gli ultimi articoli