lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeVisoCome Ringiovanire il Viso con il Bicarbonato di Sodio

Come Ringiovanire il Viso con il Bicarbonato di Sodio

ringiovanire-il-viso-con-il-bicarbonato-di-sodio

Ogni giorno si scoprono nuovi prodotti e trattamenti per levigare e ringiovanire la pelle.

Tuttavia, molte di queste creme e trattamenti sono realizzate con ingredienti che spesso abbiamo già in casa.

Perché non provare quindi a realizzare le nostre creme in casa a un costo sensibilmente inferiore?

Se siete alla ricerca di formule naturali per migliorare la salute della vostra pelle, vi mostriamo come ringiovanire il viso con il bicarbonato di sodio senza uscire di casa.

Continuate a leggere per saperne di più!

Come ringiovanire il viso con il bicarbonato di sodio

Ad oggi esistono diversi trattamenti a base di bicarbonato di sodio per il viso, che mirano a ringiovanire la pelle attraverso l’esfoliazione e la pulizia del viso. In questo modo, aiutano a rimuovere le cellule morte e lo sporco che impediscono ai pori di respirare correttamente.

In generale, si tratta di una preparazione molto semplice e basilare. In parole povere, dovrete realizzare una miscela dalla consistenza pastosa con acqua e bicarbonato di sodio.

Una volta ottenuta una miscela omogenea, applicatela sul viso umido, massaggiando delicatamente con la punta delle dita. In seguito, si consiglia di lasciarla in posa per circa 10 minuti e di rimuoverla con abbondante acqua tiepida.

Inoltre, alla fine di ogni trattamento, si consiglia di applicare una crema o un olio idratante, in quanto il bicarbonato di sodio può privare la pelle dei suoi oli naturali.

Infine, prima di applicare il trattamento, è bene considerare anche il proprio tipo di pelle: il bicarbonato di sodio può essere molto aggressivo per le pelli sensibili e può causare irritazioni e secchezza.

Benefici del bicarbonato per la pelle

Il bicarbonato di sodio è una sostanza dalle molteplici utilità:

  • È utile in moltissime formule per la pulizia domestica
  • Permette di bilanciare l’acido nell’organismo
  • Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antisettiche, ha una serie di benefici per la pelle.
  • Si possono togliere le macchie dal viso con il bicarbonato, per cui non è raro trovare questo ingrediente in molte nelle creme da banco.
  • Il bicarbonato di sodio può essere utilizzato anche per diminuire le rughe del viso, in quanto rende la pelle un po’ più liscia e levigata.
  • Allo stesso modo, può migliorare il derma a tendenza acneica rimuovendo lo sporco, aprendo i pori e diminuendo l’infiammazione.

Tuttavia, occorre prestare molta attenzione quando si usa questa sostanza, poiché, se applicata quotidianamente, può irritare la pelle.

Rischi del bicarbonato per la pelle

Sebbene il bicarbonato di sodio sia un prodotto naturale e molto benefico per la pelle, in alcuni casi può essere dannoso. Per esempio, secondo alcune persone con pelle delicata e sensibile, il bicarbonato sul viso fa male. Per questo motivo, si consiglia di applicare una piccola quantità di prodotto su una piccola area del viso per vedere come reagisce la pelle.

Si consiglia, inoltre, di non utilizzare questo prodotto sulla pelle quotidianamente, poiché può eliminare la naturale barriera protettiva del derma. Questo spesso porta ad altre conseguenze come infiammazioni, irritazioni o infezioni, soprattutto in caso di pelle sensibile.

rischi-del-bicarbonato-per-la-pelle

Come ringiovanire il viso con il bicarbonato di sodio: 6 rimedi naturali

Ad oggi esistono molte formule naturali che utilizzano il bicarbonato di sodio come ingrediente principale per il ringiovanimento della pelle del viso. Due dei trattamenti più utilizzati sono lo scrub per il viso al bicarbonato di sodio e la maschera schiarente per il viso a base di bicarbonato di sodio.

Tuttavia, ogni composizione può apportare maggiori o minori benefici alla pelle, a seconda degli ingredienti che contiene. Ecco alcuni trattamenti ringiovanenti a base di bicarbonato di sodio che si possono tranquillamente realizzare a casa.

Trattamento 1: Bicarbonato di sodio e latte

La combinazione di bicarbonato di sodio e latte è una formula molto efficace per il ringiovanimento della pelle. Ciò è dovuto alle eccellenti proprietà idratanti del latte, potenziate dal bicarbonato.

L’obiettivo di questo trattamento è quello di fornire minerali e vitamine alla pelle e di stimolare la produzione di collagene, al fine di ridurre le rughe. Se volete provare a realizzare questa maschera, tutto ciò che vi servirà saranno 2 cucchiai di bicarbonato di sodio e un quarto di tazza di latte.

La ricetta è molto semplice: mescolare il latte con il bicarbonato di sodio e applicarlo sul viso. Quindi, lasciate che faccia effetto per almeno 25 minuti. Infine, risciacquare con abbondante acqua e il gioco è fatto.

Trattamento 2: Aloe vera e bicarbonato di sodio

Non è un segreto che l’aloe vera abbia molteplici benefici per la pelle, un fatto noto fin dall’antichità. Tuttavia, se si combina l’aloe vera con il bicarbonato di sodio, si ottiene una maschera dagli effetti purificanti e preventivi, che aiutano a combattere l’eccesso di oleosità della pelle. Pertanto, questo rimedio naturale potrebbe essere molto utile per tutti coloro che soffrono di acne.

Inoltre, questa ricetta è utile anche per alleviare il bruciore in caso di scottature solari. Per preparare questa maschera sono sufficienti 2 cucchiai di bicarbonato di sodio e 3 cucchiai di aloe vera. Mettere i due ingredienti in una ciotola e mescolare fino a combinarli bene. Applicate quindi la miscela sul viso, lasciate agire per mezz’ora e risciacquate con acqua tiepida.

Trattamento 3: Uovo e bicarbonato di sodio

Sapevate che le uova hanno proprietà anti-invecchiamento? Motivo per cui sono così efficaci per i trattamenti della pelle del viso. Questa ricetta sfrutta i benefici dell’uovo e del bicarbonato di sodio per creare un’eccellente maschera viso ringiovanente.

Tutto ciò che vi servirà sarà l’albume di un uovo e un cucchiaio di bicarbonato di sodio. Unite bene questi due ingredienti in un contenitore e applicate il composto sul viso con movimenti circolari. Lasciate agire per mezz’ora e rimuovete con acqua tiepida.

Trattamento 4: Cannella, miele, bicarbonato e limone

Il bicarbonato di sodio, insieme alla cannella e al limone, può costituire un ottimo trattamento per pulire e schiarire le macchie del viso. Il miele, invece, aiuta a rendere la pelle più liscia e a ridurre le rughe.

Per realizzare questa maschera naturale, avrete bisogno di:

  • Due cucchiai di bicarbonato di sodio
  • Un cucchiaio di cannella in polvere
  • Cinque cucchiai di miele
  • Il succo di mezzo limone

Mescolate tutti gli ingredienti in modo omogeneo. Applicate quindi la miscela sulla pelle pulita, lasciate agire per 15 minuti e rimuovete con acqua fredda.

Si possono realizzare anche varianti solo con limone e bicarbonato di sodio, oppure con miele e bicarbonato di sodio. In questo modo, è possibile eseguire il trattamento con qualsiasi ingrediente che abbiate a disposizione.

Trattamento 5: Bicarbonato di sodio e olio di cocco

Un altro ingrediente efficace per i trattamenti di ringiovanimento del viso è l’olio di cocco. Quest’olio ha eccellenti proprietà idratanti che aiutano a ridurre e trattare specifici problemi della pelle.

Grazie alle proprietà protettive ed emollienti dell’olio di cocco, questa maschera può essere applicata anche sulle pelli più sensibili.

Per la preparazione di questa ricetta sono necessari un cucchiaio di bicarbonato di sodio e un cucchiaio di olio di cocco. Mescolate quidni gli ingredienti fino a ottenere una crema omogenea. Applicate quindi la miscela ottenuta sul viso e lasciare agire per 15-20 minuti. Infine, rimuovere il tutto con abbondante acqua tiepida.

bicarbonato-di-sodio-e-olio-di-cocco

Consigli per ottenere i migliori risultati

Se siete intenzionate a seguire uno dei trattamenti elencati nei paragrafi precedenti, ecco alcuni consigli finali per ottenere i migliori risultati:

  • La prima cosa da considerare è che, prima di eseguire uno di questi rimedi, è importante conoscere il proprio tipo di pelle. Come già detto, infatti, il bicarbonato di sodio può essere aggressivo per la pelle sensibile.
  • Un’altra raccomandazione importante, prima di applicare qualsiasi prodotto sulla pelle, è quella di consultare un dermatologo, il quale sarà in grado di determinare se questo è adatto alla vostra pelle.
  • Inoltre, dovete stabilire l’obiettivo che volete raggiungere, poiché da questo dipende la formula ideale per voi (esfoliare, idratare, illuminare, levigare, purificare…)
  • Ricordate anche di utilizzare strumenti sterili e puliti per la preparazione e di lavare il viso con un sapone neutro prima di applicare la maschera.
  • D’altra parte, sebbene il bicarbonato di sodio possa avere alcuni benefici per la pelle, è consigliabile usarlo con parsimonia: un’applicazione troppo frequente può seccare la pelle e peggiorarne le condizioni.
  • Infine, assicuratevi che gli ingredienti utilizzati non siano scaduti e che siano stati conservati correttamente.

sara-mirodia
Sara Leone
È la super esperta di Mirodia per tutto ciò che riguarda i prodotti biologici, e da sempre studia la combinazione e le interazioni tra i prodotti naturali. Nessuna etichetta sfugge al suo occhio attento, ed è in grado di consigliare il miglior prodotto per ogni tipo di esigenza.

Gli ultimi articoli