lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeCapelliCome Coprire i Primi Capelli Bianchi senza Tinta

Come Coprire i Primi Capelli Bianchi senza Tinta

Come-Coprire-i-Primi-Capelli-Bianchi-Senza-Tinta

I capelli bianchi sono un fenomeno tanto odiato quanto naturale: con l’avanzare dell’età, la produzione di melanina diminuisce ed è per questo che iniziano a crescere i capelli bianchi.

Volete mascherare i primi e tanto odiati capelli bianchi?

Bene, sappiate che ci sono metodi ai quali potete ricorrere per diventare dei veri esperti.

Volete scoprire come coprire la ricrescita dei capelli bianchi senza tinta o con la tinta?

Bene, qui vi insegneremo entrambe le tecniche, in modo tale che possiate utilizzare quella che più si adatta alle vostre esigenze.

Come coprire i primi capelli bianchi senza tinta

Se non lo sapete, la canizie è la comparsa di capelli grigi sul cuoio capelluto. Quando iniziano a spuntare i primi capelli bianchi, molte persone desiderano esclusivamente coprire rapidamente e al più presto possibile i capelli bianchi, senza però interrogarsi sui motivi della loro comparsa.

Perché, quindi, compaiono i capelli bianchi? La risposta è semplice: la melanina, la sostanza del nostro corpo responsabile del colore dei capelli e della pelle, si consuma con il tempo. Di conseguenza, si verifica una depigmentazione dei capelli. Insomma, è un fenomeno del tutto naturale!

Ora, comprendiamo che non vi piaccia mostrare a tutti i primi capelli bianchi, soprattutto se spuntano in età molto precoce. Quindi, non entrate nel panico! Se vi state chiedendo come coprire i primi capelli bianchi senza tinta, ecco alcuni consigli che vi aiuteranno.

Mascara

Oltre a dare volume alle ciglia, il mascara può rivelarsi un rimedio efficace per coprire velocemente i capelli bianchi.

Quindi, se volete nascondere i capelli bianchi con il mascara, potete farlo in un attimo: tutto ciò che dovrete fare sarà usare lo scovolino impregnato di prodotto e passarlo sui capelli bianchi. L’ideale è applicarlo dalle radici e poi procedere verso il basso, fino a coprire completamente i capelli bianchi.

Una volta terminata la procedura, aspettate che si asciughi completamente e spazzolate i capelli come fate di solito. Nessuno sospetterà nulla!

Polvere

Questa soluzione consiste in polveri temporanee, reperibili presso i parrucchieri o i saloni di bellezza. Sono disponibili in diversi colori e sfumature per adattarsi ai vostri capelli. Sono quindi l’ideale sia per le radici grigie che per i capelli bianchi su tutta la lunghezza dei capelli.

D’altra parte, prima di iniziare a usare questo prodotto, bisogna tenere presente che questa polvere è simile a un ombretto. Si consiglia pertanto di applicare il prodotto con un pennello.

Se siete interessati a capire come tingere i capelli bianchi in casa senza tinture e con l’aiuto di polveri temporanee, tutto ciò che dovete fare è applicare la polvere sui capelli grigi alle radici. A tal fine, utilizzare il pennello fornito con il prodotto. In alternativa, è possibile anche utilizzare un pennello da make-up tradizionale. Progressivamente, si può passare alle altre zone dei capelli.

L’aspetto positivo di questo prodotto è che è resistente all’acqua e al sudore. Così, se vi trovate in un luogo caldo o sotto la pioggia, nessuno noterà che avete i capelli bianchi. Inoltre, di solito le polveri temporanee riescono a resistere fino al lavaggio successivo dei capelli, quindi non c’è da preoccuparsi!

Spray

Anche se non si tratta di tinture per capelli, i marchi presenti sul mercato hanno ideato prodotti coloranti spray, che rappresentano un’ottima risposta alla domanda come coprire i capelli bianchi in modo naturale e senza ricorrere a prodotti chimici.

Questo tipo di prodotto è ideale per le aree più estese in cui compaiono i capelli bianchi. Si tratta certamente di una soluzione molto rapida e temporanea, che vi darà però il tempo di iniziare a valutare atre alternative permanenti per mascherare i capelli bianchi.

Inoltre, l’aspetto positivo dello spray coprente per radici è che si asciuga immediatamente e non lascia residui che potrebbero macchiare i vestiti. E per finire, riesce a resistere fino al lavaggio dei capelli successivo.

prodotti-coloranti-spray

Come coprire i primi capelli bianchi con rimedi naturali

Abbiamo già spiegato come mascherare i capelli bianchi senza ricorrere a tinture o all’applicazione di sostanze chimiche permanenti, che di certo non fanno bene ai capelli. Ma se volete ricorrere alternative più naturali, ecco un elenco di possibili prodotti da utilizzare per nascondere i capelli bianchi.

Tè nero

È un’idea naturale e assolutamente utile se avete i capelli castani o neri. In questo senso, il tè nero può camuffare i capelli bianchi già dopo poche applicazioni. Basterà mescolare 3 bustine di questa bevanda con una tazza di acqua calda. È sicuramente una delle migliori tecniche che potete utilizzare per imparare a eliminare i capelli bianchi senza tinta!

La sua applicazione è molto semplice:

  • Preparate del tè nero come di consueto;
  • Quando l’acqua è calda, lasciare le bustine di tè in infusione finché il tè non si dissolve del tutto nell’acqua. Prima di utilizzarlo, attendere che si sia raffreddato.
  • Si può applicare questo infuso sui capelli dopo lo shampoo o sotto la doccia.

Questa procedura sarà sufficiente per nascondere naturalmente i primi capelli bianchi.

Henné

Nel caso non lo sapeste, l’henné è una polvere colorante naturale ricavata dalla pianta Lawsonia Inermis. L’henné possiede molte proprietà benefiche ed è presente in moltissimi prodotti per tingere i capelli in maniera naturale. È molto efficace e basta applicarlo sui capelli per vedere rapidamente i primi risultati.

Tuttavia, va notato che l’henné dà ai capelli una tonalità scura, ed è quindi l’ideale per i capelli neri e castani che iniziano a diventare grigi. Si può anche mescolare questa polvere con acqua o succo di limone. In quest’ultimo caso, è necessario applicare la procedura di notte.

Inoltre, l’uso dell’henné ha diversi benefici per i capelli:

  • Riequilibra il pH del cuoio capelluto;
  • Ha proprietà antivirali e antibatteriche che aiutano a pulire il cuoio capelluto e la struttura del capello in profondità.

Cacao

Anche se sembrerà strano sentirlo, il cacao è un rimedio naturale ideale per coprire i capelli bianchi velocemente. Di solito si usa sui capelli rossi o castano scuro e regala alla chioma riflessi caldi e brillanti.

Per nasconderei primi capelli bianchi bisogna procedere come segue:

  • Mescolare 50 gr di cacao in polvere con un vasetto di yogurt naturale o due, se avete molti capelli.
  • Aggiungere alla preparazione qualche goccia di olio essenziale di cocco o di argan e un cucchiaio di miele.
  • Mescolare fino a creare un composto omogeneo.
  • A questo punto applicare il prodotto su tutti i capelli o almeno sulle zone in cui i capelli sono bianchi.
  • Lasciare agire per almeno un’ora.
  • Trascorso questo tempo, sciacquaRe i capelli con abbondante acqua e lavarli con uno shampoo neutro.

Questo trattamento sarà sufficiente per nascondere i capelli bianchi e lasciare la chioma morbida e luminosa.

Caffè

Infine, ecco lo scurente naturale per eccellenza: il caffè. Come potete immaginare, è ideale per i capelli neri o castano scuro. Questo rimedio naturale è usato dalla notte dei tempi, ma è davvero efficace e porta a compimento con successo il compito di colorare i capelli senza tinture chimiche.

In realtà è molto facile usare questo prodotto per mascherare i capelli bianchi. Tutto ciò che dovete fare è mescolare del caffè con il vostro balsamo abituale (potete anche utilizzare i fondi insieme alla bevanda per un risultato migliore). Quando lo applicate sui capelli, lasciatelo in posa per almeno 30 minuti. Poi procedete con il consueto lavaggio.

caffè-coprire-i-primi-capelli-bianchi

Altre soluzioni per coprire i capelli bianchi senza tinta

Indubbiamente, tutte le soluzioni che vi abbiamo fornito per nascondere i capelli bianchi sono efficaci ma temporanee. Pertanto, vi daranno tutto il tempo necessario per valutare quali alternative avete a disposizione per coprire i capelli bianchi in maniera permanente.

Tuttavia, vogliamo che abbiate tutte le opzioni a portata di mano, quindi ecco alcune altre tecniche per sbarazzarsi dei capelli bianchi una volta per tutte. Vediamo insieme quali sono alcune delle opzioni disponibili.

1. Shampoo per coprire i capelli bianchi

Oggi esistono prodotti, come lo shampoo, che contengono ingredienti per scurire i capelli e impedire la comparsa dei capelli bianchi. Potete consultare un parrucchiere professionista o leggere il foglio illustrativo del prodotto per trovare quello più adatto a voi.

2. Matita per ritocchi

È un prodotto di bellezza il cui scopo è quello di mascherare i capelli grigi o bianchi che compaiono con il passare del tempo. Di per sé, è una sorta di penna che contiene inchiostro per mascherare i capelli bianchi. Viene fornito anche un piccolo pennello, con il quale è possibile stendere meglio il liquido. Poi, vi basterà pettinare i capelli per farli sembrare del tutto naturali.

3. Polvere di Amla

È un prodotto naturale specifico per questo tipo di problema. La polvere di amla è ricca di vitamina C e antiossidanti. Di conseguenza, tutela la salute dei follicoli piliferi e impedisce la perdita di melanina nel corso degli anni. In altre parole, rallenta la comparsa dei capelli bianchi!

Potete utilizzare la polvere di Amla mescolandola con dell’olio di cocco e riscaldandola in una padella. Quando il composto tiepido, potete applicarlo sul cuoio capelluto. Infine, sciacquate il tutto con abbondante acqua fredda dopo circa 1 ora.

4. Tintura nella tonalità dei capelli

Sebbene l’idea non sia quella di ricorrere a sostanze chimiche per mascherare i capelli bianchi, la verità è che si tratta di una soluzione quasi permanente. L’ideale sarebbe consultare uno specialista del settore, che possa indicarvi il prodotto ideale per voi. Inoltre, potrà guidarvi su come applicare la tintura e darvi suggerimenti su come mantenere il colore desiderato più a lungo.

Addio ai capelli bianchi con i rimedi naturali

Non è assolutamente necessario ricorrere a prodotti chimici per eliminare, ridurre o mascherare i capelli bianchi che compaiono con il passare degli anni. Ecco perché, prima di ricorrere alle tinture, vi consigliamo di provare alcuni dei rimedi che abbiamo elencato in questo post. Siamo certi che troverete la soluzione che stavate cercando.

Naturalmente, non dimenticate di condividere queste informazioni con altri che potrebbero trovarsi nella stessa situazione. Saranno sicuramente felici di sapere che esistono altre alternative meno dannose da applicare per mascherare i capelli bianchi.

Gli ultimi articoli