lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeCapelliCome Prevenire i Capelli Bianchi - La Guida Definitiva

Come Prevenire i Capelli Bianchi – La Guida Definitiva

come-prevenire-i-capelli-bianchi

La vecchiaia porta con sé molti cambiamenti non sempre graditi, uno tra tutti i capelli bianchi.

Sebbene sia normale che compaiano in età avanzata, in alcune persone possono anche apparire prima del dovuto, il che può causare disagio.

Quindi, se vi siete guardati allo specchio e avete notato dei capelli bianchi, probabilmente vorrete sapere si può fermare la crescita dei capelli bianchi, giusto?

Se è così, siete nel posto giusto!

Nella guida di oggi parleremo di come prevenire i capelli bianchi precoci e condivideremo tutto quello che c’è da sapere al riguardo.

Quali sono le cause dei capelli bianchi

In generale, sono molti i fattori che influenzano la comparsa dei capelli bianchi. Tuttavia, è importante notare che si tratta di segni di invecchiamento che si manifestano naturalmente nel corso del tempo.

In alcuni casi, i capelli bianche possono però iniziare a crescere prematuramente, ovvero molto prima del previsto. Vogliamo quindi spiegarvi perché i capelli diventano bianchi anche se non avete ancora raggiunto un’età avanzata.

A questo proposito, alcuni dei fattori di rischio includono:

  • Perossido di idrogeno naturale: nei follicoli piliferi si formano normalmente quantità minime di perossido di idrogeno. Questo può accumularsi alla radice del capello, provocando una decolorazione della ciocca, che inizia con il grigio e diventa bianca con il passare del tempo.
  • Stress: se non sapete come curare i capelli bianchi precoci, dovete esaminare il vostro stile di vita. Lo stress, infatti, è una delle cause principali dell’invecchiamento precoce e può anche far diventare i capelli bianchi prima del tempo.
  • Sostanze chimiche: alcune sostanze chimiche possono causare reazioni allergiche nel cuoio capelluto le quali, talvolta, possono anche essere la causa della depigmentazione dei capelli.
  • Nutrienti: anche le carenze nutrizionali possono portare alla decolorazione dei follicoli piliferi. A questo proposito, le vitamine e i minerali che influiscono maggiormente sulla perdita di pigmento dei capelli sono il ferro, la vitamina D e B, il selenio e l’acido folico.
  • Condizioni mediche: ci sono anche condizioni di salute che possono innescare una carenza nella produzione di melanina, portando ala crescita precoce di capelli bianchi. Ne sono un esempio condizioni legate agli squilibri ormonali, la vitiligine o l’anemia.
  • Genetica: è uno dei fattori più influenti nella comparsa dei capelli bianchi prematuri. In genere, le persone che notano una crescita di capelli bianchi prematura, hanno alle spalle una genetica molto simile.

Conoscere le cause della loro comparsa prematura, vi darà anche un’idea di come liberarsi dei capelli bianchi. Nelle prossime sezioni vi daremo alcuni suggerimenti su come farlo.

Come posso eliminare i capelli bianchi a tavola

Senza dubbio, l’alimentazione svolge un ruolo fondamentale nel generale funzionamento del corpo umano. Questo include, ovviamente, la vostra capigliatura.

In effetti, molte persone cercano modi alternativi per sbarazzarsi dei capelli bianchi o si chiedono come combattere i capelli bianchi senza però considerare l’importanza dell’alimentazione. Tuttavia, una corretta alimentazione può aiutare a prevenire la comparsa dei capelli grigi in giovane età e persino a ritardarne la comparsa in età più avanzata.

Esistono quindi diversi alimenti che si possono consumare per ritardare la comparsa dei capelli bianchi. Inoltre, se siete interessati a scoprire come non far crescere i capelli bianchi, dovreste anche adottare abitudini di vita sane. I prossimi paragrafi vi aiuteranno a capire come prevenire i capelli bianchi precoci.

1. Vitamine del gruppo B

Le vitamine sono una parte essenziale per mantenere l’organismo in equilibrio. Per quanto riguarda i capelli, le vitamine del gruppo B sono fondamentali.

In particolare, queste vitamine:

  • Influenzano la circolazione sanguigna del cuoio capelluto per favorire una crescita corretta.
  • Aiutano a contrastare la caduta dei capelli e la comparsa dei capelli bianchi.
  • Aiutano a bilanciare la produzione di melanina per ottenere il giusto colore in ogni fusto capillare.

Gli alimenti in cui si trovano queste vitamine sono:

  • La carne di manzo
  • Il pesce
  • Il pollame
  • I cereali integrali
  • I legumi come ceci, fagioli secchi

2. Vitamine C, A ed E

Grazie alle loro proprietà antiossidanti, le vitamine A, C ed E sono molto efficaci per ritardare la comparsa dei primi segni dell’invecchiamento. Sono quindi efficaci alleati per prevenire e contrastare l’azione dei radicali liberi, che causano l’invecchiamento precoce di corpo e capelli.

Ognuna di queste vitamine ha una funzione speciale per i capelli:

  • La vitamina E aumenta la circolazione del cuoio capelluto
  • La vitamina C previene l’invecchiamento
  • La vitamina A riequilibra la comparsa del sebo

Tra gli alimenti in cui si trovano queste vitamine ci sono:

  • Il succo d’uva
  • Il succo di limone
  • Il succo d’arancia
  • I semi di girasole
  • Alcune verdure
  • L’olio di fegato di merluzzo

3. Cibi ricchi di rame

Il rame svolge inoltre un ruolo essenziale nell’alimentazione in quanto consente di mantenere l’organismo in equilibrio e di farlo sviluppare correttamente. Il rame, in particolare, è una sostanza coinvolta nel processo di produzione di melanina, responsabile della colorazione di pelle e capelli.

Ecco perché una carenza nei livelli di rame può influire sulla depigmentazione dei capelli e sulla comparsa dei capelli bianchi. Per aumentare i livelli di rame nell’organismo, si consiglia di consumare regolarmente i seguenti alimenti:

  • Nocciole
  • Noci
  • Mandorle
  • Arachidi
  • Funghi
  • Cacao
  • Semi di girasole
  • Fegato

4. Proteine

Un altro elemento di vitale importanza per la salute dei capelli sono sicuramente le proteine. Infatti, la maggior parte della fibra capillare è costituita da proteine, di conseguenza, una carenza nell’alimentazione può portare alla perdita di colore dei capelli.

In questo caso, si consiglia di aggiungere alla propria alimentazione alimenti ricchi di proteine come:

  • Carne
  • Pesce
  • Uova
  • Latte
  • Frutta secca
  • Legumi

5. Omega 3

Anche l’Omega 3 è essenziale per la salute dei capelli. In questo senso, il suo consumo rivitalizza, rafforza e idrata le ciocche. Riduce inoltre la caduta dei capelli e svolge un’azione ringiovanente, ritardando la comparsa di capelli bianchi.

L’Omega 3 si trova solitamente in alimenti come:

  • Salmone
  • Tonno
  • Acciughe
  • Sardine
  • Alghe
  • Germe di grano
  • Avena

6. Selenio

Una carenza di selenio nell’organismo può accelerare la comparsa dei capelli bianchi. Il motivo è che il selenio stimola la produzione di alcuni ormoni necessari per la salute dei capelli. Inoltre, il selenio è anche ideale per combattere i segni dell’invecchiamento.

Di conseguenza, se i livelli di selenio nell’organismo sono bassi, ma vengono bilanciati ingerendo la quantità necessaria tramite una corretta alimentazione, i capelli bianchi possono tornare neri o del colore originario. Tuttavia, questo accade solo se la causa della depigmentazione dei capelli è una carenza di selenio nell’alimentazione. Nei casi in cui è causata da condizioni genetiche tale rimedio non è, invece, molto efficace.

Per aumentare i livelli di selenio nell’organismo, si consiglia di consumare alimenti come:

  • Vongole
  • Uva sultanina
  • Germe di grano
  • Salmone e pesci simili

salmone

Come prevenire i capelli bianchi con rimedi naturali

I capelli bianchi sono segno di esperienza e saggezza. Tuttavia, quando compaiono prematuramente, tendono a mettere a disagio alcune persone, perché ritengono che le facciano sembrare più vecchie. Per questo motivo, molte persone ricorrono alle tinture per capelli per nasconderli.

Quindi, se state cercando un modo per prevenire i capelli bianchi, potete inizialmente ricorrere ad alcuni rimedi naturali. Oltre a prevenire l’invecchiamento, apportano benefici ai capelli e al cuoio capelluto. Inoltre, sono molto delicati sulla pelle e aiutano a rigenerare la fibra capillare.

Zenzero

Lo zenzero è uno dei rimedi naturali più efficaci per prevenire la comparsa prematura dei capelli bianchi. Per utilizzarlo, è sufficiente ingerire un cucchiaio di zenzero grattugiato con un cucchiaio di miele. Tuttavia, per ottenere buoni risultati, è necessario assumerlo regolarmente.

D’altra parte, si può anche aggiungere a prodotti per la cura dei capelli come lo shampoo o il balsamo, ma attenzione! Evitare completamente lo zenzero se dopo l’uso notate qualsiasi tipo di reazione allergica.

Cipolla

Non c’è dubbio che le cipolle siano molto benefiche per i capelli. Sia per le loro proprietà antiossidanti che per il fatto stimolano la circolazione sanguigna, oltre ad accelerare la crescita dei capelli.

Per utilizzarle, è sufficiente tagliare la cipolla a pezzi, frullarla e filtrarne il succo ottenuto. Applicarlo quindi sui capelli, distribuendolo con un leggero massaggio. Dopodiché lasciate agire per mezz’ora e lavare bene i capelli. Si consiglia di utilizzare questo trattamento due volte alla settimana.

Olio di cocco

L’olio di cocco ha proprietà benefiche per la pelle, le unghie e i capelli. In questo senso, aiuta a rafforzare e idratare i capelli, conferendo loro maggiore protezione e forza.

Potete realizzare un impacco notturno applicando dell’olio sui capelli e distribuendolo bene su tutta la testa, facendo dei massaggi delicati. È possibile anche indossare una cuffia da doccia e lasciarlo agire per tutta la notte. Quindi rimuovere l’olio al mattino successivo lavando i capelli.

Succo di carota

Oltre a essere rinomate per i loro benefici per gli occhi e la pelle, le carote hanno anche effetti positivi sulla pigmentazione dei capelli.

La preparazione del rimedio naturale a base di carote per ritardare la comparsa dei capelli bianchi è semplice: basta preparare il succo di carota e berne circa 250 grammi al giorno. Oltre ad aiutare a mantenere la pigmentazione dei capelli, questo rimedio è estremamente benefico per tutto il corpo.

Semi di sesamo nero

I semi di sesamo nero hanno proprietà antiossidanti. Pertanto, il loro consumo può rallentare alcuni segni dell’invecchiamento e della vecchiaia. Quindi, per ottenere i loro benefici, è consigliabile consumare un cucchiaio di semi di sesamo almeno 3 volte alla settimana.

semi-di-sesamo-nero

Altri consigli per prevenire i capelli bianchi

Oltre ai rimedi per prevenire la comparsa dei capelli bianchi, esistono anche altri consigli che possono aiutare a prevenire la depigmentazione precoce. Molti di essi sono legati ad abitudini sane e alla cura quotidiana:

  1. Scegliete con cura i prodotti per la pulizia e la cura dei capelli. Preferibilmente, prediligete trattamenti con formule naturali, per non danneggiare la struttura dei capelli e del cuoio capelluto.
  2. Cercate di evitare situazioni particolarmente stressanti. Per esempio, cercate di trovare momenti di svago e relax per ridurre i segni dell’invecchiamento.
  3. Fate dei massaggi delicati al cuoio capelluto per rilassare la cute e stimolare la circolazione sanguigna.
  4. Fate attenzione a ciò che mangiate: anche gli alimenti e le sostanze che consumate possono influenzare la comparsa dei capelli bianchi.
  5. Fate attenzione a non sovraccaricare il fegato. A questo proposito, vi consigliamo di smettere di fumare perché tale abitudine non solo danneggia i polmoni, ma ha anche conseguenze negative sulla salute dei capelli.
  6. Fate sufficiente attività fisica.
  7. Mantenete una buona igiene dei capelli e del cuoio capelluto.
sara-mirodia
Sara Leone
È la super esperta di Mirodia per tutto ciò che riguarda i prodotti biologici, e da sempre studia la combinazione e le interazioni tra i prodotti naturali. Nessuna etichetta sfugge al suo occhio attento, ed è in grado di consigliare il miglior prodotto per ogni tipo di esigenza.

Gli ultimi articoli