martedì, Agosto 16, 2022
HomeCorpoCome Rimuovere i Calli dai Piedi? La Guida Completa

Come Rimuovere i Calli dai Piedi? La Guida Completa

come-rimuovere-i-calli-dai-piedi

A molte persone capita di ritrovarsi con i calli ai piedi, che sia dopo aver eseguito un allenamento, dopo aver camminato per lunghe distanze o aver indossato scarpe che non erano così comode come si sperava.

Anche se di solito non sono dolorosi, possono causare disagio, per motivi estetici ma anche perché causano compressione all’interno della scarpa.

Ecco perché abbiamo deciso di preparare questa guida su come togliere i calli dai piedi e aiutarti a risolvere un problema fastidioso.

Perché si formano i calli sui piedi?

In poche parole, i calli sono chiazze di pelle indurita che possono essere fastidiosi e, in casi specifici, anche dolorosi.

Si possono riconoscere perché di solito sono piccoli, con un centro duro circondato da pelle infiammata. Le callosità, invece, o duroni, sono più superficiali e colpiscono un’area più ampia dei piedi, specialmente le piante e i talloni.

Tuttavia, entrambe le condizioni rappresentano una misura di difesa da parte della pelle contro l’attrito continuo. Fondamentalmente, se si indossano scarpe poco adatte, la pelle si ispessisce e si indurisce come forma di protezione contro ulteriori danni.

Per questo motivo, i calli e i duroni tendono ad apparire su qualsiasi parte del piede che sfrega contro la scarpa, soprattutto quando non indossiamo calze per proteggerci.

Ci sono anche alcuni fattori di rischio che aumentano la probabilità di problemi ai piedi, ma non li causano direttamente. Per esempio, l’alluce valgo, le dita a martello e altre deformità del piede.

Come togliere i calli dai piedi

Se soffri di calli o duroni, la buona notizia è che di solito non sono un problema di salute, quindi devi rimuoverli solo se ti causano disagio.

Un primo passo da fare è eliminare la fonte dello sfregamento che causa i calli, cambiando le scarpe o aggiungendo una soletta. Puoi anche provare diverse tecniche per togliere i calli esistenti, e di seguito troverai alcune delle opzioni più consigliate. Tuttavia, prima di optare per una di queste, dovrai assicurarti di soddisfare due condizioni preliminari:

  • Non avere patologie cliniche preesistenti: le persone affette da diabete o problemi circolatori dovrebbero consultare un medico prima di trattare i calli da sole, perché qualsiasi lesione ai piedi potrebbe evolversi in un’ulcera.
  • Essere sicuri che si tratti di calli o duroni: le verruche sono molto simili e a volte vengono scambiate per calli, ma si tratta di problemi diversi che necessitano di trattamenti differenti.

cambiare-le-scarpe

Esfoliazione e idratazione

Se ti stai chiedendo come togliere i calli dai piedi, una routine di esfoliazione e idratazione profonda è spesso la migliore alternativa.

L’esfoliazione consiste nel rimuovere gli strati di pelle morta dai piedi, quindi sarà il primo passo della routine da eseguire. Puoi seguire queste semplici istruzioni:

  1. Immergi i piedi in acqua calda e saponata per 10-20 minuti. Questo aiuterà ad ammorbidire i calli, rendendoli più facili da togliere.
  2. Strofina la zona interessata con una pietra pomice o una lima per piedi per circa cinque minuti.
  3. Risciacqua e asciuga bene i piedi.

Se il callo è molto spesso, potresti non essere in grado di rimuoverlo completamente la prima volta, ma inizierai a vedere i risultati solo dopo alcune sessioni. Inoltre, ricorda che l’esfoliazione può essere abrasiva per la pelle, quindi non deve essere eseguita tutti i giorni.

Invece, un gesto da integrare nella routine quotidiana del nostro corpo è l’idratazione. Basterà applicare una crema emolliente sulla zona callosa, preferibilmente la sera, in modo che abbia più tempo per agire.

NOTA: si possono trovare creme speciali per i piedi sul mercato, ma è altresì possibile utilizzare altre creme idratanti e persino combinarle con olio di cocco o di argan, che hanno proprietà emollienti. Si può anche usare la vaselina.

I rimedi casalinghi

Altre alternative per togliere i calli o i duroni si basano su ingredienti che si trovano in tutte le case. Ecco tre opzioni:

  1. Bicarbonato di sodio

Mescola due cucchiai d’acqua con quattro cucchiai di bicarbonato di sodio per formare una pastella, poi aggiungi qualche goccia di succo di limone. Questa miscela funziona come un esfoliante naturale, quindi applicala quotidianamente sui calli. Deve essere lasciata in posa per tutta la notte, quindi è preferibile coprirla con un calzino o una benda. La mattina dopo, lava accuratamente i piedi per rimuovere completamente la soluzione. Continua il trattamento fino a quando i calli non vengono rimossi.

  1. Aglio

L’aglio ha proprietà antinfiammatorie e antimicotiche, quindi viene spesso utilizzato per trattare una varietà di problematiche del piede, non solo i calli.

Per usarlo, basta schiacciare tre bulbi d’aglio e mescolarli con olio d’oliva per fare una pastella. È anche possibile usare camomilla secca e succo di limone al posto dell’olio, altri ingredienti ampiamente utilizzati nel trattamento dei calli. Infine, spalma la pasta sui calli e copri con una benda. Lascia in posa tutta la notte e lava i piedi al mattino.

  1. Camomilla

La camomilla offre molteplici benefici per la salute, tra cui ammorbidire i calli. Si può quindi preparare un infuso con quattro cucchiai di camomilla in un litro d’acqua.

Quando è tiepido, basterà immergervi i piedi per circa 30 minuti.

NOTA: i nostri piedi possono avere reazioni diverse a questi rimedi, quindi se inizi a notare irritazione o prurito nella zona, interrompine immediatamente l’uso.

Farmaci disponibili in farmacia

Se preferisci, ci sono anche diverse marche di callicidi disponibili fra i prodotti da banco in farmacia.

Il loro componente principale è di solito l’acido salicilico, in una concentrazione medio-alta. Si tratta di un importante agente cheratolitico che aiuta a togliere gli spessi strati di pelle agendo anche come esfoliante.

Tuttavia, prima di applicarlo, è importante prestare attenzione alle istruzioni del produttore su come deve essere usato. Questo perché l’acido salicilico concentrato può essere molto potente e potrebbe quindi irritare la pelle sana. Può anche causare infezioni. Pertanto, prima di applicare uno di questi farmaci, ti consigliamo di consultare un medico. Lui o lei sarà in grado di consigliarti sul suo utilizzo oppure suggerirti altri trattamenti.

consultare-un-medico

Prevenire i calli

Speriamo che i nostri consigli su come togliere i calli dai piedi ti siano stati utili. Tuttavia, devi sapere che la prevenzione è il modo migliore per combatterli.

Per questo motivo, ecco tre ultimi consigli per la salute dei tuoi piedi.

  • Usa scarpe con abbastanza spazio per le dita dei piedi, meglio ancora se sono modelli ammortizzati.
  • Considera l’uso di solette non medicate o cuscinetti in gel per ridurre lo sfregamento.
  • Non indossare scarpe senza calze e non camminare a piedi nudi.

Infine, se nessuno di questi rimedi ha funzionato, o se i calli iniziano a diventare dolorosi, l’opzione migliore è consultare un podologo. Questo specialista può effettuare una diagnosi accurata e indirizzarti verso un trattamento specializzato.

sara-mirodia
Sara Leone
È la super esperta di Mirodia per tutto ciò che riguarda i prodotti biologici, e da sempre studia la combinazione e le interazioni tra i prodotti naturali. Nessuna etichetta sfugge al suo occhio attento, ed è in grado di consigliare il miglior prodotto per ogni tipo di esigenza.

Gli ultimi articoli