martedì, Agosto 16, 2022
HomeModaCome Togliere lo Smalto dai Vestiti? La Guida Completa

Come Togliere lo Smalto dai Vestiti? La Guida Completa

vestiti

Lo smalto colorato è il modo ideale per dare stile alle proprie mani ed esprimere la creatività con disegni e decorazioni che rappresentano la personalità di ogni persona.

Tuttavia, se si decide di fare la manicure a casa, si corre il rischio di sporcare i vestiti e di lasciare macchie sui jeans, sulle magliette o persino sui mobili.

Quindi, in questo articolo ti mostreremo come togliere le macchie di smalto dai tessuti in modo facile e veloce con i prodotti che hai in casa; se seguirai i nostri pratici trucchi, sarai in grado di rimuovere le macchie di smalto senza danneggiare i tessuti.

Come togliere lo smalto dai vestiti?

A tutti prima o poi è capitato: ti stai dipingendo le unghie e improvvisamente un’enorme goccia di smalto cade sui jeans preferiti o sulla camicetta.

La prima cosa da fare è non farsi prendere dal panico. Cercare di rimuovere lo smalto strofinando con un pezzo di carta non farà altro che diffondere la macchia, peggiorando la situazione. Invece, se è ancora fresco, prendi una salvietta assorbente e cerca di togliere l’eccesso picchiettando delicatamente, senza esercitare troppa pressione e senza strofinare.

D’altra parte, se lo smalto è già asciutto, prova a rimuoverne l’eccesso con una piccola spatola o un coltello smussato. Cerca di non tirare i fili dei vestiti per evitare di danneggiarli.

In seguito, potrai applicare una delle soluzioni che ti suggeriamo. Tuttavia, prima di mostrarti come smacchiare i tessuti dallo smalto per unghie, è importante tenere a mente quanto segue:

  • Sii paziente: a seconda delle dimensioni della macchia e della qualità dello smalto, può essere necessario ripetere l’applicazione più volte per rimuovere le macchie.
  • Fai una prova prima di iniziare: non tutti i tessuti reagiscono allo stesso modo ai prodotti chimici. Quindi, per evitare di danneggiare vestiti, jeans o camicette, ti consigliamo di testare la soluzione su una zona nascosta e osservarne l’effetto. Se vedrai che il tessuto scolorisce o si deforma, prova un altro metodo.

vestiti

Acetone, la soluzione di base

Come smacchiare i tessuti dallo smalto per unghie se non utilizzando il prodotto che usiamo per rimuoverlo dalle stesse unghie? In effetti, l’acetone è un prodotto molto potente usato per rimuovere le macchie di vernice acrilica.

Tuttavia, le opzioni più concentrate possono danneggiare i tessuti delicati, quindi è essenziale fare delle prove prima dell’uso. In particolare, assicurati che il tessuto non contenga acetato o triacetato, componenti chimici che vengono intaccati dal solvente per unghie, che contenga o meno acetone.

In questo senso, se ti stai chiedendo come togliere lo smalto dai vestiti usando l’acetone, ti basterà seguire questi passi:

  1. Posizionati in una zona ventilata per evitare che l’odore colpisca le vie respiratorie.
  2. Metti la parte del vestito con la macchia su carta assorbente o su un asciugamano che non ti importa di macchiare. Se necessario, gira il capo al contrario.
  3. Immergi un batuffolo di cotone nell’acetone o nel solvente per unghie.
  4. Passa il batuffolo nella parte posteriore del tessuto.
  5. Sciacqua l’indumento e appoggialo su carta da cucina pulita.
  6. Ripeti il processo fino alla rimozione della macchia.
  7. Lava il tessuto come faresti normalmente, applicando il tuo solito smacchiatore sul punto in cui era caduto lo smalto.

Questa procedura è efficace per togliere lo smalto dalla maggior parte dei tessuti, compresi cotone, jeans e altri denim.

Etere per tessuti di lana o seta

Ogni tessuto ha le sue esigenze, che sia una camicia, un maglione o un paio di jeans. E, in particolare, i vestiti di lana o di seta sono molto delicati, quindi è necessario prendere precauzioni extra per non danneggiarli quando si rimuovono le macchie.

In questo caso, è preferibile utilizzare l’etere, una sostanza chimica ampiamente utilizzata come solvente. La procedura è abbastanza simile:

  1. Metti un panno sul retro dell’indumento, lasciando la macchia rivolta verso l’alto.
  2. Immergi un batuffolo di cotone nell’etere e strofinalo delicatamente sullo smalto.
  3. Se non viene completamente rimosso, applica una salvietta imbevuta di alcool a 90°.
  4. Immergi l’indumento in acqua tiepida con sapone delicato e un po’ di ammoniaca.

NOTA: ricorda che anche l’ammoniaca può danneggiare i tessuti, quindi non superare un cucchiaio per litro d’acqua.

Repellente per insetti, una soluzione poco conosciuta

Sembra strano, ma i componenti dei repellenti per insetti ti aiuteranno a capire come togliere lo smalto dai tessuti.

Puoi usare qualsiasi prodotto che hai in casa, ma ti consigliamo di usare gli spray per la pelle. Questo riduce la possibilità di una reazione allergica. Inoltre, il loro odore è più delicato e più facile da rimuovere.

Per smacchiare i capi con questo prodotto, ci sono quattro passaggi da seguire:

  1. Applica lo spray direttamente sulla macchia.
  2. Lascialo agire per tre minuti.
  3. Strofina i vestiti con uno spazzolino da denti.
  4. Risciacqua con acqua tiepida.

Metodi alternativi

A questo punto, sai già come togliere le macchie di smalto dai tessuti con i metodi più comuni. Tuttavia, il numero di trucchi da eseguire a casa è quasi infinito, quindi ecco qualche altra opzione che potresti provare.

Queste soluzioni sono la migliore alternativa se hai già provato come togliere lo smalto dai tessuti ma non hai ottenuto buoni risultati o se i prodotti chimici non sono adatti ai tessuti da cui devi togliere le macchie.

Acqua ossigenata

Il perossido di idrogeno è un’altra eccellente opzione per rimuovere lo smalto. Tuttavia, può anche avere un effetto schiarente o sbiancante che causa macchie irreversibili.

Per questo motivo, si consiglia di utilizzare questa alternativa solo su capi di colore chiaro e, allo stesso modo, di testarla su una zona poco appariscente.

Se hai già deciso di provare questa opzione, ti basta mettere un po’ di perossido di idrogeno sulla macchia e strofinare con un asciugamano. Ripeti l’operazione fino alla rimozione dello smalto e poi lava il tessuto.

Solvente secco

Non fa mai male prendere precauzioni speciali con i vestiti delicati. In questi casi, l’acetone e il perossido di idrogeno possono essere troppo abrasivi, quindi potresti provare a usare un solvente secco.

Qui ti mostriamo un’opzione che migliora la cura dei tessuti. Segui semplicemente queste istruzioni:

  1. Prepara la soluzione: mescola otto parti di solvente secco con una parte di olio di cocco. Puoi anche usare dell’olio minerale.
  2. Applicazione: metti un po’ di preparato direttamente sulla macchia e lascialo agire per qualche minuto. Poi premi delicatamente con un panno per assorbire lo smalto.
  3. Rimuovi la soluzione: ripeti questo processo fino a quando la macchia viene rimossa e lascia asciugare. Infine, lava il capo.

Se non hai a disposizione un solvente secco, puoi provare con il talco. In questo caso, applicalo sulla macchia e lascialo agire per una notte. La mattina dopo, strofina lo smalto con uno spazzolino da denti, con movimenti circolari. L’ultimo passo è quello di lavare l’indumento.

Limone e aceto bianco

Il limone e l’aceto bianco sono due ingredienti che probabilmente tutti abbiamo nella nostra cucina e che possono aiutarci a sbarazzarci della fastidiosa macchia di smalto per unghie.

Vuoi sapere come togliere lo smalto dai vestiti in modo naturale? Bene, la procedura è semplice come nei casi precedenti:

  1. Mescola entrambi gli ingredienti.
  2. Applica una piccola quantità sulla macchia e lascia agire per 30 minuti.
  3. Procedi al lavaggio.

limone-e-aceto-bianco

Altre soluzioni che vale la pena testare

Se hai già provato senza successo tutte le soluzioni per togliere le macchie di smalto dai tessuti, come spiegato nelle sezioni precedenti, c’è ancora speranza. Ecco altre tre alternative che puoi provare:

  • Ghiaccio: se lo smalto è ancora fresco, metti del ghiaccio sulla macchia per farla indurire. Poi rimuovi i pezzi di smalto con una pinzetta.
  • Ammoniaca e soda: mescola i due componenti e applica la soluzione sullo smalto usando un batuffolo di cotone.
  • Detergente e soda: come nel caso precedente, mescola gli ingredienti e applicali sulla macchia. Lascia agire da cinque a otto minuti, poi lava il capo.

Punti chiave per prendersi cura dei propri vestiti

Speriamo che i nostri consigli su come togliere lo smalto dai tessuti ti siano stati utili. Prima di salutarti, vorremmo ricordarti alcuni metodi per evitare di danneggiare i tuoi capi:

  • Quando dipingi le unghie, metti un asciugamano sul tavolo o sui tuoi vestiti per evitare di macchiarli.
  • Se si tratta di un indumento molto prezioso, è consigliabile rivolgersi direttamente a un professionista che ti aiuti a rimuovere la macchia. Anche se efficaci, questi metodi possono avere conseguenze inaspettate su alcuni tessuti.
  • Prima agisci, meglio è. Una macchia vecchia di diversi giorni è più difficile da rimuovere di una macchia fresca.

sara-mirodia
Sara Leone
È la super esperta di Mirodia per tutto ciò che riguarda i prodotti biologici, e da sempre studia la combinazione e le interazioni tra i prodotti naturali. Nessuna etichetta sfugge al suo occhio attento, ed è in grado di consigliare il miglior prodotto per ogni tipo di esigenza.

Gli ultimi articoli