lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeCapelliCome Fare le Mèches a Casa - La Guida Definitiva

Come Fare le Mèches a Casa – La Guida Definitiva

Come-Fare-le-Mèches-a-Casa

I makeover sono ormai all’ordine del giorno.

Per di più, molto spesso e non c’è neanche bisogno di recarsi dal proprio parrucchiere di fiducia.

Alcuni si possono fare, infatti, tranquillamente da soli a casa.

Se siete alla ricerca di un modo per rinnovare l’aspetto dei vostri capelli senza spendere molto, questa guida fa per voi.

Vi spiegheremo come ottenere delle bellissime ciocche bionde su capelli castani o di altre tonalità per dare luminosità alla vostra capigliatura.

Ecco, quindi, come fare le mèches bionde a casa, in modo semplice, veloce e con un risultato adatto al vostro stile.

Cosa fare prima di cominciare

Prima di procedere con la tinta, è consigliabile seguire alcuni accorgimenti per proteggere i capelli e ottenere un buon risultato:

  • Idratare: per preparare e proteggere i capelli, è consigliabile idratarli due settimane prima di fare i colpi di sole.
  • Non lavare i capelli: quando si applica una tintura o un’altra sostanza chimica forte, si raccomanda di non lavare i capelli per almeno 2 giorni prima della procedura e di non usare altri prodotti chimici.
  • Test di tolleranza: è essenziale che non vi siano lesioni o ferite sul cuoio capelluto prima di iniziare la procedura. Inoltre, prima di iniziare a fare le mèches, testare il prodotto su una ciocca di capelli nella parte posteriore per escludere eventuali reazioni avverse.
  • Se necessario, decolorare: se i capelli sono molto scuri, è necessario decolorarli prima di realizzare le ciocche bionde.

Cosa occorre per fare le meches a casa

Per realizzare le mèches sono necessari alcuni strumenti fondamentali dai quali dipenderanno la facilità del processo e il risultato finale.

Tenete presente che la procedura può essere un po’ scomoda da eseguire da soli. Pertanto, vi consigliamo di chiedere aiuto a un’amica o a un famigliare.

Se non riuscite a trovare qualcuno che vi aiuti, preparate due specchi che vi permettano di osservarvi chiaramente: uno davanti e l’altro dietro, in modo da poter vedere chiaramente come state lavorando.

È inoltre necessario avere a portata di mano:

  • Pettine a punta
  • Guanti in lattice
  • Pinzette
  • Cuffia per il lavaggio (se necessario)
  • Ciotola per il prodotto
  • Mantellina da parrucchiere
  • Spazzola

Se non avete una mantellina, potete utilizzare un vecchio panno, un asciugamano o un pezzo di stoffa. In alternativa va bene anche una vecchia camicia.

Anche se è superfluo dirlo, è importante ricordare che è necessario scegliere bene il prodotto da applicare e, nel caso in cui sia necessario schiarire i capelli, un’acqua ossigenata non con un volume che non superi 30 o 40.

le-vostre-mèches

 

Come scegliere il colore per le tue mèches

Per scegliere il colore giusto per le vostre mèches, lasciatevi guidare dal colore naturale dei capelli e della vostra pelle, non solo dal vostro gusto.

In questo senso, per le persone con capigliature più scure, i capelli con colpi di sole biondi o bianchi sono sconsigliati. In questo caso, si consiglia di optare per colori come il blu, il viola o il rosso.

Se siete bionde, potete optare per toni caramello, ambra o miele. Allo stesso modo, si possono fare colpi di sole biondi su capelli castani o ramati. Per i capelli castano scuro, vanno bene colori come nocciola, cioccolato chiaro, caffè o mogano chiaro.

Nel caso di capelli rossi, si consiglia di giocare con lo stesso colore, ma in tonalità più chiare.

Come fare le mèches a casa con cuffia o carta stagnola

Ci sono diversi modi per fare le mèches bionde sui capelli castani o i capelli con colpi di sole biondi. Ecco i metodi più comunemente utilizzati.

Colpi di sole con cuffia

I colpi di sole sono il metodo più popolare per questo tipo di look e vengono solitamente realizzati su capelli lunghi fino a 15 cm.

Se volete schiarire i vostri capelli con riflessi biondi con questo metodo, avrete bisogno di una cuffia in lattice per riflessi e di un pettine fine o ad uncino. Potete trovare tali accessori presso un qualsiasi negozio per parrucchieri. In alternativa, potreste provare a chiedere al vostro parrucchiere di fiducia.

Una volta reperito l’occorrente, ecco come procedere:

  1. Iniziare pettinando e districando i capelli.
  2. Indossare la cuffia con i capelli sciolti.
  3. Con il pettine, si devono far fuoriuscire le ciocche di capelli attraverso i fori della cuffia. Tenete presente che lo spessore delle ciocche dipende da voi, ma cercate di renderle uguali.
  4. Preparare il prodotto in un contenitore di plastica e mescolare con un pennello per coloranti, anch’esso di plastica.
  5. Applicare il prodotto su tutte le ciocche estratte.
  6. Attendere il tempo indicato sulla confezione e rimuovere il prodotto senza togliere la cuffia.
  7. Rimuovere quindi la cuffia e lavare i capelli con uno shampoo colorato e una maschera ristrutturante, entrambi con un pH acido per bloccare il colore.

Fogli di alluminio

Un altro metodo efficace per realizzare i riflessi è quello di utilizzare un foglio di alluminio. La procedura è solitamente semplice, ma richiede una certa padronanza o esperienza.

  1. Tagliare il foglio di alluminio in strisce larghe circa 3 cm e leggermente più lunghe dei capelli. È inoltre consigliabile indossare guanti e un mantello per evitare che i vestiti vengano macchiati.
  2. Pettinare e districare bene i capelli.
  3. Separare la frangia e dividere la parte posteriore dei capelli vicino alla nuca. Aiutatevi posizionando dei fermagli per fissare i capelli.
  4. Preparare il prodotto schiarente seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.
  5. Iniziare a prendere piccole ciocche di capelli e posizionare la pellicola sotto la ciocca.
  6. Applicare il prodotto e avvolgere i capelli con la pellicola.
  7. Eseguire questa procedura su tutte le ciocche. Procedere poi nella zona della nuca, nelle zone laterali e concludete con la frangia o il ciuffo.
  8. Lasciare agire per il tempo indicato nelle istruzioni del prodotto.
  9. Rimuovere la carta stagnola e sciacquare bene i capelli con abbondante acqua.
  10. Utilizzare un balsamo rigenerante e sciacquare nuovamente.
  11. Pettinare e asciugare i capelli per vedere meglio i risultati.

Come fare le mèches in casa con il pettine

Se volete fare i colpi di sole con un altro metodo, vi spieghiamo come fare i colpi di sole a casa con il pettine. In questo caso, è necessario un pettine per tinture, poiché il suo design facilita il processo. La procedura da seguire è la seguente:

  1. Pettinare e districare bene i capelli prima di iniziare.
  2. Intingere il pettine nella tintura.
  3. Afferrare delicatamente alcune ciocche di capelli e applicare il prodotto aiutandosi con il pettine.
  4. Mentre applicate il prodotto schiarente, avvolgete ogni ciocca nella carta stagnola.
  5. Attendere il tempo indicato nelle istruzioni del prodotto e rimuovere con abbondante acqua.
  6. Applicare uno shampoo e una maschera ristrutturanti.
  7. Pettinare e asciugare i capelli.

Come fare le meches a casa con i gessetti

Se siete alla ricerca di un’alternativa non permanente per realizzare mèches colorate, ecco come fare. Per questo sono necessari gessetti colorati (quelli per la scuola vanno benissimo), guanti e acqua:

  1. Separare le ciocche di capelli che si desidera colorare.
  2. Bagnare ogni ciocca e arrotolarla. Eseguire questa procedura su tutte le ciocche che volete colorare.
  3. Colorare prima la ciocca con il gessetto bianco, in modo che possa prendere facilmente il colore.
  4. Passare quindi il gessetto del colore prescelto.
  5. Rimuovere il gesso in eccesso e il gioco è fatto!

Come fare le mèches bianche

Se volete mettere in risalto i vostri capelli con una delle mèches bionde o una tonalità più chiara, ecco come fare i riflessi bianchi.

Per realizzare le mèches bianche, è necessario utilizzare una cuffia in lattice per riflessi. Per i capelli più scuri è inoltre necessario un decolorante a base di acqua ossigenata con volume 40. Sui capelli più chiari è meglio invece utilizzare un prodotto con 30 volumi.

Le mèches bianche sono l’ideale per i capelli più chiari. Tuttavia, nulla vi impedisce di seguire questa procedura se avete i capelli scuri. Eco quali sono i passaggi da seguire:

  1. Indossare la cuffia e tirare fuori tutte le ciocche.
  2. Applicare il prodotto e avvolgere ogni ciocca con i fogli di alluminio.
  3. Lasciare agire il prodotto per il tempo indicato sulle istruzioni. Vi consigliamo comunque di monitorare la situazione in quanto ogni chioma reagisce in maniera diversa.
  4. Rimuovere il prodotto con abbondante acqua, senza togliere la cuffia.
  5. Rimuovere la cuffia e lavare bene i capelli.
  6. Applicare una maschera per capelli colorati.
  7. Pettinare e asciugare.

Quali errori evitare quando si fanno le mèches

Quando proviamo a fare colpi di sole a casa, di solito commettiamo alcuni errori di cui non ci rendiamo conto a causa dell’inesperienza. Tuttavia, per evitare che questo accada a voi, vi spieghiamo quali sono e come evitarli.

  • Uno degli errori più frequenti è che non viene rispettata la distanza giusta quando si applica il prodotto schiarente per realizzare i riflessi. Ciò si traduce in riflessi non uniformi. Per evitare ciò, si consiglia di rispettare una distanza di 1 cm tra la radice e il prodotto da applicare.
  • Un altro errore da evitare è quello di non tenere conto della larghezza delle ciocche. L’ideale è cercare di mantenerla uniforme e inferiore ai 5 mm.
  • Quando si è inesperti e il processo è più lento, si ottiene un risciacquo poco uniforme. Anche se è la prima volta e state imparando, cercate di farlo rapidamente.
  • Allo stesso modo, è frequente che i capelli vengano maltrattati se non si utilizza il giusto volume di schiarente. O se il prodotto schiarente viene lasciato agire per un tempo superiore a quello consigliato: ecco perché dobbiamo essere cauti con gli schiarenti e le tinture.
  • Inoltre, è bene evitare questo processo se si è stati recentemente sottoposti ad altri trattamenti chimici sui capelli.

Come mantenere le tue meches

  • Se volete mantenere i vostri capelli con mèches bionde più a lungo, è consigliabile l’uso di maschere ristrutturanti e di prodotti per capelli colorati.
  • Si consiglia anche di applicare ogni tre settimane una tinta pigmentata pura, senza ammoniaca, per ripristinare il colore perso. È importante però che il prodotto acquistato sia della stessa tonalità dei vostri riflessi.
  • È inoltre consigliabile applicare una volta a settimana una maschera repigmentante insieme al balsamo.
  • Infine, evitate l’uso di prodotti per capelli contenenti solfati, che aumentano la perdita di pigmento e seccano le ciocche.

Gli ultimi articoli