lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeCapelliCome Fare i Capelli Mossi con la Piastra? La Guida Definitiva

Come Fare i Capelli Mossi con la Piastra? La Guida Definitiva

come-fare-i-capelli-mossi-con-la-piastra

Chi li ha ricci li vuole lisci, chi li ha lisci li vuole ricci… insomma non siamo mai contente!

Anche se i capelli lisci sono bellissimi, a tutti noi piace variare il nostro stile di tanto in tanto e di realizzare acconciature fresche e sbarazzine con ricci e boccoli.

Tuttavia, se i vostri capelli sono molto lisci, fare le onde potrebbe essere un po’ difficile.

Ecco perché molte tendono ad optare per la permanente, un trattamento chimico molto aggressivo.

Ma non preoccupatevi, qui vi mostriamo come fare i capelli mossi con la piastra lisciante senza danneggiare i capelli.

Come fare i capelli mossi con la piastra step by step

Al giorno d’oggi, le piastre non vengono utilizzate solo per mantenere i capelli lisci. Questo pratico strumento è estremamente versatile e facile da usare ed è molto utile per modellare i capelli in base all’acconciatura che si desidera creare.

E, cosa da non sottovalutare, non è necessario utilizzare prodotti dannosi per il cuoio capelluto, né, tantomeno, acquistare costosi strumenti di bellezza per ottenere il risultato desiderato.

Una classica piastra lisciante è sufficiente per rendere i capelli leggermente mossi. Ecco, quindi, la guida step by step per ottenere onde morbide sui capelli medi o lunghi: basta un po’ di pratica e diventerete dei parrucchieri professionisti!

Fase 1: Dividere i capelli in sezioni

Un primo fondamentale passaggio per ottenere il risultato desiderato è quello di separare i capelli in piccole sezioni prima di iniziare. In questo modo, le ciocche di capelli medi o lunghi assumono rapidamente la forma desiderata.

Naturalmente, si raccomanda di districare bene ogni ciocca. In questo modo si eviterà la formazione di e ci assicurerà che la piastra non si incastri o strappi i capelli durante la procedura. Quindi, prima di passare alla fase 2, non dimenticate di prendere una spazzola e di dedicare qualche minuto alla vostra chioma.

Fase 2: Afferrare i capelli con la piastra

Una volta separati i capelli in piccole ciocche, posizionarne una sezione tra le piastre della piastra. Iniziate dalla radice e tirate verso il basso, come se si stessero lisciando i capelli. In questo modo i capelli si riscaldano attraverso il ferro e possono assumere la forma ondulata.

Ora, quando si arriva alla zona in cui si desidera che si vedano i ricci morbidi o le onde, è necessario fermarsi e passare rapidamente alla fase 3 di questa guida.

Fase 3: Ruotare il ferro di 180 gradi

Ed ecco qui il grande segreto per fare dei boccoli perfetti! Quando si arriva alla sezione di capelli in cui si desidera ottenere i ricci, è necessario ruotare la piastra di 180 gradi, cioè girarla a metà e tirarla verso il basso, mentre i capelli girano intorno alla piastra.

Per finire, lasciate cadere i capelli delicatamente in modo che il riccio rimanga nella sua posizione naturale, regalandovi delle onde morbide. Naturalmente, è necessario tenere il ferro lontano dal viso e lasciare che il ricciolo si formi da solo mentre ruotate la piastra: ora sapete come ottenere i capelli mossi con la piastra!

Fase 4: Massaggiare le radici

Aspettate un attimo, non abbiamo finito il tutorial su come usare la piastra per fare i capelli mossi! Quest’ultima fase consiste nel ripetere i passaggi precedenti su ciascuno dele ciocche che avete separato.

Una volta terminato il lavoro e creati i vostri bellissimi ricci, è necessario massaggiare le radici dei capelli con le mani. Questo vi aiuterà ad aprire i boccoli che avete creato, per dare un aspetto più naturale e più volume ai vostri capelli. In questo modo otterrete uno stile beachy e scompigliato molto naturale e i vostri capelli avranno un aspetto completamente diverso!

Se volete che questo look rimanga inalterato, potete usare un prodotto di styling per fissare l’acconciatura. Tuttavia, tenete presente che tali prodotti potrebbero sporcare velocemente i capelli e rendere il look finale meno naturale.

Bene, adesso non vi resta che esercitarvi. Vedrete che diventerete delle vere professioniste in poco tempo!

capelli-mossi

Come fare per ottenere un effetto Beach Waves

Questa tecnica si sposa perfettamente con i capelli medi e lunghi, perché li rende ondulati dall’inizio alla fine, donando alla capigliatura un look fresco, estivo e sbarazzino. Per ottenere delle bellissime beach waves, è necessario utilizzare una normalissima piastra per capelli. In questo caso, è importante è assicurarsi che le piastre non siano troppo larghe.

Naturalmente, per prima cosa è necessario separare i capelli in diverse sezioni e di pettinarle bene, per evitare di creare nodi. Per ogni ciocca, afferrare la ciocca con la piastra a partire dalla nuca e ruotarla allontanandosi dal viso, continuando fino alle punte.

Tenete presente che i capelli si avvolgeranno intorno al ferro mentre li attorcigliate. Quindi, quando arrivate alle estremità di ogni ciocca, aprite il ferro e lasciate che i capelli ricadano sulle spalle da soli. Vedrete che effetto!

Infine, un’altra cosa da considerare è che più piccole saranno le ciocche di capelli che realizzerete, tanto più ricci saranno i capelli alla fine. Quindi, se desiderate avere delle onde molto ampie e naturali, vi consigliamo di suddividere i capelli in sezioni più grandi.

boccoli-con-la-piastra

Consigli per ottenere onde perfette

Bene, a questo punto avrete ormai capito come fare i boccoli con la piastra lisciante per dare un look sbarazzino e naturale ai vostri capelli. Ma non andate via! Desideriamo regalarvi qualche chicca finale che vi permetterà di ottenere delle onde perfette:

  • Per dare volume alle vostre onde potete usare un po’ di lacca, anche se dovete sapere che contiene sostanze chimiche. Lo stesso vale per gli spray fissanti, ma sta a voi decidere!
  • Prima di lisciare i capelli, non dimenticate di usare un protettore termico per proteggere i capelli dal calore.
  • Se volete creare delle onde sui capelli prima di andare a letto, vi consigliamo di fissare le ciocche durante la notte con bigodini e forcine, in vendita nei negozi di bellezza. Quando vi alzate, toglieteli delicatamente e lasciate cadere le onde in maniera naturale sulle spalle. L’effetto WOW è garantito!
  • Esiste anche un’altra tecnica infallibile per realizzare dei bellissimi capelli mossi: le trecce. In poche parole, non dovete fare altro che intrecciare i capelli. Quindi, applicare un protettore termico per proteggere la chioma durante l’intero processo. Dopo aver atteso qualche secondo, passare la piastra sulla treccia un paio di volte e poi sciogliere la treccia. Otterrete così delle piccole e bellissime Beach Waves!

Non dimenticate però di prendervi cura dei vostri capelli. Rimuovere i prodotti utilizzati lavando accuratamente la chioma almeno due volte alla settimana per evitare l’accumulo di residui e di forfora.

Onde morbie per ogni testa

Senza dubbio, i ricci e le onde danno un tocco unico ai capelli. Con essi è possibile ottenere il volume e lo stile necessari per completare il proprio outfit. Sono ideali anche per occasioni speciali come matrimoni, lauree o appuntamenti galanti. Ma naturalmente possono essere utilizzati per qualsiasi occasione.

Conoscete già tutti i passaggi da seguire. Basterà quindi un po’ di pratica per diventare delle vere esperte e acconciare le vostre amiche, sorelle o compagne di classe. Senza dubbio ameranno il loro nuovo look! Non dimenticate, infine, di spiegare come fare i capelli ondulati con la piastra alle vostre amiche più care. Ve ne saranno eternamente grate!

Gli ultimi articoli