martedì, Agosto 16, 2022
HomeCorpoCome Distinguere una Dermatite da una Micosi?

Come Distinguere una Dermatite da una Micosi?

come-distinguere-una-dermatite-da-una-micosi

Spesso, quando la nostra pelle presenta un problema, non abbiamo idea di come identificarlo, il che aumenta la nostra preoccupazione e ci fa mettere in discussione l’eventuale trattamento da utilizzare.

La dermatite e la micosi sono particolarmente difficili da distinguere, poiché entrambe causano spesso rossore e prurito e sembrano molto simili a occhio nudo.

Quindi, in questo articolo ti parleremo di entrambe le condizioni, e ti forniremo alcuni punti chiave per capire come distinguere una dermatite da una micosi.

Cos’è la dermatite?

In poche parole, la dermatite è un’irritazione della pelle che può derivare da una varietà di fattori, come il contatto con un allergene, la pelle molto secca o le vene varicose, e l’eruzione da pannolino è una causa comune di dermatite nei bambini.

Andando un po’ più a fondo, distinguere la dermatite da altre malattie può essere complicato perché ci si trova di fronte al problema che ne esistono di molti tipi diversi. Alcune delle più comuni sono la dermatite atopica o eczema, la dermatite da contatto e la dermatite seborroica.

Ognuna di queste tipologie di dermatite ha caratteristiche specifiche, il che a volte rende difficile effettuare una diagnosi e distinguerle per il paziente.

Sintomi

Conoscere i sintomi della dermatite è essenziale per distinguerla da altre malattie. Solitamente presenta i seguenti sintomi:

  • Arrossamento della pelle
  • Prurito nella zona interessata
  • Pelle secca
  • Gonfiore del derma, il cui colore varia a seconda del tono della pelle
  • Diversi tipi di macchie, che possono avere un aspetto rosso, biancastro o squamoso
  • Ispessimento della pelle e comparsa di croste
  • Desquamazione o forfora in alcuni casi
  • Formazione occasionale di vesciche
  • Grumi nei follicoli piliferi.

Tuttavia, bisogna tenere a mente che questa lista è di natura molto generale, poiché ogni tipo di dermatite ha i propri sintomi che la distinguono dalle altre.

Per questo motivo, durante la visita, il medico analizza sia l’aspetto che la zona interessata per distinguerne la tipologia e fornire una diagnosi. Inoltre, può utilizzare un patch test o eseguire una biopsia.

Cos’è la micosi?

La micosi è un’infezione da funghi, organismi microscopici che vivono come parassiti nel nostro corpo e a volte causano malattie dei tessuti e i sintomi che caratterizzano questo tipo di infezione.

Di solito, quando si parla di micosi, ci si riferisce alle micosi superficiali che appaiono sulla pelle e si limitano al livello cutaneo o sottocutaneo, che devono essere distinte dalle micosi profonde, che hanno un carattere sistemico e colpiscono i polmoni o altri organi.

Le micosi superficiali possono colpire chiunque, specialmente quando ci sono fattori di rischio come l’alta umidità, l’indossare abiti aderenti o i trattamenti immunosoppressivi.

Inoltre, come per la dermatite, esistono diversi tipi di micosi, dei quali hai probabilmente già sentito parlare: candidosi, piede d’atleta, vari tipi di tigna e onicomicosi (funghi delle unghie).

Sintomi

I sintomi della micosi variano a seconda del tipo di fungo coinvolto, ma i sintomi più comuni includono:

  • Cambiamenti della pigmentazione, cioè l’area interessata può scurirsi o schiarirsi
  • Comparsa di squame sul corpo
  • Prurito
  • Infiammazione e irritazione della pelle, a volte accompagnata da bruciore
  • Se è il cuoio capelluto a essere colpito, si possono notare chiazze prive di capelli (alopecia)
  • Nelle unghie si verifica la perdita della cuticola e la deformazione, e se la malattia progredisce, l’unghia viene distrutta
  • Spesso si verifica un intenso prurito e secrezioni dai genitali.

L’analisi di sintomi più specifici è essenziale per distinguere un tipo di micosi da un altro, quindi è importante rivolgersi a un dermatologo per una classificazione più precisa.

Come distinguere una dermatite da una micosi?

Una delle differenze chiave tra le due patologie è la loro origine: mentre la dermatite è una condizione non contagiosa risultante da vari fattori interni ed esterni, la micosi ha una causa precisa, ovvero un fungo che può essere trasmesso da persona a persona o attraverso una superficie infetta.

Tuttavia, una volta sviluppata la malattia, è molto difficile distinguere una micosi da una dermatite, poiché hanno sintomi comuni come irritazione, macchie e prurito.

Quindi, per distinguere tra le due malattie, dobbiamo osservare attentamente alcuni fattori chiave:

  • Aspetto delle placche: in caso di micosi da dermatofiti, le placche hanno un caratteristico aspetto arcuato.
  • Prurito: il prurito è di solito meno intenso nella micosi che nella dermatite.
  • Trattamento: le creme corticosteroidi sono i principali farmaci prescritti per la dermatite, se non funzionano, è opportuno considerare la possibilità di una micosi.

Nonostante sia difficile distinguere senza dubbio tra una dermatite e una micosi, con alcuni sottotipi le differenze sono più chiare, come nel caso della dermatite seborroica e della tinea capitis, un tipo di micosi che colpisce il cuoio capelluto.

creme-corticosteroidi

Come differenziare la dermatite seborroica dalla tinea capitis

L’aspetto comune di entrambe le malattie è che di solito appaiono sul cuoio capelluto, quindi è importante distinguerle per trattarle in modo appropriato.

Da un lato, la dermatite seborroica si manifesta sotto forma di forfora o desquamazione, chiazze di grasso giallo o biancastro, arrossamento della pelle e prurito.

Nel caso della tinea capitis, invece, non c’è forfora e si formano invece delle placche che si distinguono per essere alopeciche, poiché il fungo ha tagliato i capelli, e c’è anche una variante infiammatoria che fa sì che le placche sporgano dalla pelle, generino pustole e trasudino liquido se premute.

NOTA: la dermatite seborroica può verificarsi anche su altre aree grasse del corpo, come il viso.

cuoio-capelluto

Punti chiave

Speriamo che il nostro breve articolo ti abbia aiutato a chiarirti le idee su come distinguere una dermatite da una micosi. Prima di salutarti, ecco un breve riassunto delle principali differenze tra le due malattie.

  • La dermatite ha vari fattori scatenanti, mentre la micosi è causata da un fungo.
  • La micosi è contagiosa, mentre la dermatite no.
  • I trattamenti con corticosteroidi sono solitamente efficaci nella dermatite, ma non nella micosi.

Infine, se non sei ancora sicuro di quale condizione affligge la tua pelle, ti consigliamo di consultare uno specialista per una guida alla diagnosi e al trattamento.

sara-mirodia
Sara Leone
È la super esperta di Mirodia per tutto ciò che riguarda i prodotti biologici, e da sempre studia la combinazione e le interazioni tra i prodotti naturali. Nessuna etichetta sfugge al suo occhio attento, ed è in grado di consigliare il miglior prodotto per ogni tipo di esigenza.

Gli ultimi articoli