lunedì, Settembre 27, 2021
HomeCorpoCome Schiarire La Pelle - La Guida Definitiva

Come Schiarire La Pelle – La Guida Definitiva

Come schiarire la pelleSoprattutto in estate, molti di noi sognano di avere una pelle scura ed abbronzata.

Tuttavia, l’abbronzatura non sempre è considerata un canone di bellezza e molte persone preferiscono mantenere la propria carnagione chiara e uniforme tutto l’anno.

L’esposizione prolungata al sole e la conseguente mancanza di idratazione, inoltre, potrebbero danneggiare la pelle, causando la comparsa di macchie cutanee.

Tali macchie potrebbero inoltre comparire a causa di cambiamenti ormonali, durante la gravidanza o il ciclo mestruale ad esempio, o semplicemente con l’avanzare dell’età.

In questo articolo vi spieghiamo brevemente come schiarire la pelle e le macchie pigmentate causate da abbronzature poco omogenee, elencheremo le diverse opzioni a vostra disposizione e vi daremo delle ricette di bellezza per realizzare in casa dei trattamenti naturali per rendere la vostra carnagione più chiara e luminosa.

1. Protezione solare

Sembrerà banale, ma il metodo più efficace per proteggere e mantenere la pelle chiara e uniforme è usare quotidianamente una protezione solare con un indice SPF di almeno 15, anche quando il sole sembra non picchiare troppo violentemente. L’esposizione ai raggi UV è dannosa per la cute e potrebbe causare la comparsa di lentiggini, macchie cutanee e scottature. Usare ogni giorno una crema protettiva non schiarirà miracolosamente la vostra carnagione ma limiterà l’abbronzatura e i danni legati all’esposizione solare.

2. Creme e trattamenti schiarenti

Creme e trattamentiIn commercio esistono moltissimi prodotti ad uso professionale ottimi per schiarire la pelle e le macchie cutanee, i quali hanno principalmente la funzione di ridurre la produzione di melanina. Sebbene questi prodotti siano sicuri e garantiti nella maggior parte dei casi, usateli con cautela e chiedete sempre l’opinione del vostro dermatologo. È di vitale importanza analizzare l’INCI prima dell’acquisto: prediligete prodotti con ingredienti realmente efficaci come la vitamina C o l’acido glicolico ed evitate quelli che contengono mercurio. Questi ultimi hanno effetti collaterali certificati e sono associati a rischi considerevoli per la salute e per questo la vendita ne è vietata in molti stati.

3. Rimedi naturali per schiarire la pelle

Sebbene utilizzare delle creme schiarenti sia spesso la scelta migliore per avere dei risultati garantiti e quasi immediati, alcuni di questi prodotti sono molto costosi e, se non usati correttamente, potrebbero avere effetti collaterali. Se volete schiarire la vostra pelle in modo naturale, sul web troverete innumerevoli rimedi casalinghi che potrebbero fare al caso vostro.

Questi ultimi non sono sempre efficaci e non sempre garantiscono i risultati sperati ma, essendo completamente naturali e quindi per nulla dannosi, tentar non nuoce. Continuate a leggere e vi spiegheremo come schiarire la pelle e ridurre le macchie cutanee grazie a ricette naturali semplicissime che potete realizzare direttamente in casa vostra senza correre alcun rischio.

Succo di limone

Il limone contiene molta vitamina C e acido citrico. La prima regola la produzione di melanina mentre il secondo interviene durante il processo di rigenerazione cellulare. Per questo motivo, il succo di limone è spesso considerato un ottimo schiarente naturale oltre che un ottimo rimedio per ridurre le macchie pigmentate del viso. Ricordatevi però di usare questo rimedio naturale solo la sera e in casa e di non esporvi mai al sole con il succo di limone sulla pelle, in quanto il succo la rende molto sensibile e l’esposizione ai raggi UV rischia di generare una reazione molto dolorosa e di macchiarla ulteriormente. Ecco come fare per avere una carnagione chiara e luminosa ed eliminare le macchie cutanee usando il limone in sicurezza:

  • Tagliate un limone e spremetene il succo
  • Diluitelo con pari quantità d’acqua
  • Applicate il mix di acqua e limone sul viso o su eventuali macchie da schiarire con un batuffolo di cotone
  • Lasciate agire per 15 minuti senza mai esporvi al sole
  • Risciacquate bene e idratate la pelle con una buona crema
  • Ripetete il tutto massimo 3 volte a settimana

Curcuma

CurcumaSebbene in occidente la curcuma non sia una spezia molto usata, in India, oltre che in cucina, questa spezia è usata da secoli come ingrediente di base nei trattamenti per schiarire la pelle. Essa infatti contribuisce a contrastare la produzione di melanina e, dunque, a ridurre l’abbronzatura. Potete preparare una maschera per il viso a base di curcuma così:

  • Unite della curcuma con della farina di ceci e dell’olio d’oliva e mescolate i tre ingredienti tra loro per formare un composto omogeneo
  • Applicate la maschera sul viso con dei movimenti delicati e circolari
  • Lasciate agire per 15 minuti e risciacquate abbondantemente
  • Ripetete il trattamento due volte a settimana

Latte

In passato la carnagione chiara era considerata un canone di bellezza fondamentale da tutte le donne dell’alta società e, per mantenerla tale, uno dei rimedi più usati era fare dei lunghi bagni nel latte. Anche la stessa Cleopatra utilizzava il latte come principale ingrediente di bellezza. Il latte, infatti, è un ottimo rimedio per rimuovere le cellule morte e lascia la pelle più morbida, idratata e pulita.

Inoltre, è anche un ottimo schiarente naturale: conferisce un tono uniforme, dona più luminosità e, se utilizzato con costanza, riduce visibilmente le macchie cutanee. Se volete beneficiare delle sue proprietà, vi consigliamo di applicare del latte tiepido sulla pelle del viso con un batuffolo di cotone, lasciate agire per tutta la notte e risciacquate il mattino seguente.

Maschera con miele e yogurt

miele e yogurtCosì come il latte, lo yogurt nutre la cute e le conferisce idratazione e luminosità. Se combinato con le caratteristiche nutritive ed emollienti del miele, si ottiene un rimedio completamente naturale ed efficace per curare la pelle e schiarire le macchie cutanee. Ecco come realizzare una maschera viso con miele e yogurt:

  • Unite mezza tazza di yogurt naturale e 2 cucchiai di miele
  • Mescolate bene e applicate il composto su viso e collo con dei massaggi circolari
  • Lasciate agire la maschera per circa 25 minuti
  • Risciacquate con acqua calda
  • Per garantire un risultato migliore, ripetete il trattamento ogni due giorni

Maschera con avena, camomilla e miele

L’avena è un eccellente idratante, le proprietà antisettiche del miele contribuiscono a prevenire infezioni, infiammazioni cutanee e punti neri mentre la camomilla conferisce luminosità alla pelle. Combinando questi tre super ingredienti potrete realizzare un’ottima maschera per nutrire, illuminare e schiarire la pelle del viso:

  • Preparate 1 tazza di camomilla e lasciatela raffreddare
  • Unite alla camomilla 1 cucchiaio di miele e 2 cucchiai di avena e mescolate fino a formare un composto viscoso
  • Applicate la maschera sul viso uniformemente aiutandovi con un pennellino
  • Lasciate agire per 20 minuti prima di risciacquare la maschera con acqua tiepida

schiarire-la-pelle

Cetriolo

Il cetriolo è un ottimo alleato per la salute della pelle del viso. Questo prezioso frutto è infatti, estremamente ricco d’acqua, oltre a contenere molta vitamina E ed oli essenziali. Gli estratti acquosi del cetriolo, oltre a possedere proprietà idratanti, purificanti e lenitive, rigenerano la cute e contribuiscono a ridurre le rughe e a schiarire le macchie cutanee più scure. Potete quindi realizzare un’ottima maschera per schiarire la pelle del viso ed eventuali macchie cutanee seguendo i seguenti semplici passaggi:

  • Sbucciate un cetriolo
  • Rimuovetene i semi
  • Frullatelo e create un composto omogeneo
  • Applicatelo sul viso per almeno 20 minuti e risciacquate bene

Aloe vera

pelleMolto spesso si sente parlare dell’aloe vera e dei suoi benefici per la nostra salute. Questa pianta è infatti una vera miniera di vitamine e non può mancare in nessun trattamento di bellezza che si rispetti. Non tutti sanno però che l’aloe vera, oltre che nutrire ed idratare la pelle, ha anche effetti schiarenti. Grazie alle sue caratteristiche emollienti, l’aloe aiuta a ridurre il rossore e le macchie cutanee, promuovendo il ricambio cellulare. Tutto ciò che dovrete fare sarà:

  • Tagliare una foglia della pianta ed estrarne la polpa
  • Strofinatela poi con dei massaggi delicati sulle zone che desiderate schiarire
  • Lasciate agire per 30 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida

Quindi come schiarire la pelle?

L’esposizione prolungata al sole, la cattiva alimentazione, poca idratazione, una pulizia inadeguata della pelle e l’avanzare dell’età possono danneggiare la pelle, causando la comparsa di macchie scure. Se desiderate schiarire la pelle o risolvere il problema delle macchie pigmentate vi consigliamo in primo luogo di farlo con accortezza. Chiedete consiglio al vostro dermatologo prima di usare prodotti o trattamenti specifici oppure provate a sperimentare un po’ con gli ingredienti naturali che trovate nel vostro frigo. I risultati non saranno sempre immediati o garantiti ma, perlomeno, non correrete alcun rischio. Tentar non nuoce!

Giovanna Costahttps://mirodia.it
Appassionata di cosmesi sin da piccola, tanto da averne fatto il suo percorso non solo di studi, ma anche di vita, a Giovanna Costa dobbiamo nientepopodimeno che l’ideazione di questo blog.

Gli ultimi articoli