domenica, Giugno 13, 2021
Home Viso Come Ringiovanire il Viso? - La Guida Definitiva

Come Ringiovanire il Viso? – La Guida Definitiva

Come Ringiovanire il VisoCe lo chiediamo a 60 anni come a 40 anni, a 50 anni come a 30, e si: se guardiamo a quanti prodotti per uomo sono oggi sul mercato, se lo chiedono sicuramente anche loro.

Come ringiovanire il viso è una delle domande che ci si pone più spesso.

E fortunatamente, sono numerose le risposte che offre oggi il mercato. La vostra pelle ha perso la sua luminosità, vedete delle prime rughe o rughe profonde, o notate una perdita di tono?

Niente paura: è un fatto naturale, e con i nostri consigli potrete riavere una pelle radiosa in men che non si dica.

In questo articolo, infatti, vi offriremo una mini guida alle cause e alle soluzioni dell’invecchiamento cellulare, mettendo il focus su come ringiovanire la pelle del viso.

Pronti? Cominciamo!

Una questione che è solo apparentemente retorica: le cause dell’invecchiamento del viso

Alcuni vi voi potrebbero facilmente obiettare che la causa dell’invecchiamento è lo scorrere del tempo, un fatto al quale solo nei film di fantascienza si è trovata una soluzione. Ma avete mai notato che, a parità di età, alcuni sembrano più giovani di altri? Insomma, l’invecchiamento del viso non lavora certo allo stesso modo per tutti e su tutti. Le cause? In parte genetiche, ma molto dipende dalle abitudini di vita.

Ad esempio, usare prodotti troppo aggressivi o non abbastanza idratanti, non dormire abbastanza, fumare, esporsi al sole senza protezione, andare a letto senza struccarsi e non usare una crema notte. Ma anche non bere abbastanza e seguire una dieta ricca di zuccheri e carboidrati complessi. Attenzione: basta un paio di queste abitudini per subire i danni dell’invecchiamento cellulare sulla pelle del viso.

fumare

Come ringiovanire il viso: età per età

Un aspetto importante della cura del viso, è che ogni età ha le sue caratteristiche e le sue esigenze. La pelle comincia a perdere la sua idratazione già intorno ai 20 anni, e gli esperti consigliano di cominciare a prendere contromisure già intorno ai 25, onde evitare di trovarsi a 30 e 40 anni mostrando più segni del tempo di quanto si dovrebbe. Quando però “il fattaccio” è già evidente sul viso, bisogna sapere come rimediare, cioè come ringiovanire anche visivamente, ricorrendo al trucco giusto. Fortunatamente, i rimedi per ringiovanire la pelle del viso ci sono, e sono più di quanti si pensi.

I suggerimenti per i 40 enni

idratazioneSe avete 40 anni, la pelle del viso è a metà strada tra il turgore giovanile e le rughe che cominciano a passare da pochi segni di espressione a solchi più profondi. Questo è il momento di abbinare l’idratazione a qualcosa in più specifico proprio per ringiovanire. Anzitutto, bevete molta acqua. È importante, cioè, idratare la pelle da dentro. E proprio perché avete bisogno del massimo dell’idratazione, abbinate alla vostra crema da giorno un siero che faccia da booster, implementandone gli effetti.

In più, è il momento di cominciare anche con turnover cellulare. Cosa significa? Eliminare le cellule morte sullo strato superficiale della pelle del viso, ma anche e soprattutto stimolare il fisico a produrre nuove cellule. Fate il pieno non solo di acqua, ma anche di proteine, applicate una maschera a base di acidi e concedetevi uno scrub una volta alla settimana. Cominciate, inoltre, a usare principi attivi che stimolino la produzione di collagene, come il retinolo e la vitamina C, che ha anche proprietà antiossidanti.

Attenzione: dal momento che gli acidi fotosensibilizzano la pelle, è ancor più importante applicare un buon fattore di protezione sul viso quando si esce di casa, anche se è inverno. I raggi UVA, infatti, sono presenti anche quando abbiamo la percezione che il sole non ci sia, e quindi è bene proteggersi sempre.

Curare la pelle a 50 anni

50 anni è l’età in cui la pelle comincia davvero a mostrare le prime fratture profonde, soprattutto ai lati del viso e sulla fronte, dove le espressioni che facciamo mangiando, ridendo, e in tutte le altre azioni della vita quotidiana, lasciano delle vere e proprie tracce. Questo è il momento di utilizzare dei prodotti che, quindi, più che prevenire, minimizzino i segni del tempo e lavorino per ringiovanire le cellule. Insomma, ringiovanire il viso non solo dal di dentro, ma anche all’apparenza.

Come? Con creme dall’alto potere nutriente, basate su principi attivi che stimolino allo stesso tempo il ricambio cellulare e richiamino l’idratazione sulla parte superficiale dell’epidermide. Ideali gli alfaidrossiacidi, come l’acido ialuronico.

Anche in questo caso, utilizzare degli antiossidanti vi aiuterà a ringiovanire le cellule combattendo i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare, e quindi via libera alla vitamina C, ma anche agli acidi grassi Omega 3, sia nell’alimentazione che nelle creme. Ancora: applicate sempre la protezione solare, onde evitare di peggiorare la situazione, fate una maschera a base di acidi della frutta una volta alla settimana, che attenua le rughe rimuovendo lo strato superficiale della pelle, e allo stesso tempo la nutre in profondità, e utilizzate un make-up a base di siliconi.

omega 3

Questi ingredienti hanno un efficace effetto riempitivo, che vi permette di vedervi con un viso nuovo e, almeno all’apparenza, ringiovanito. In più, mentre i siliconi hanno un effetto occlusivo sulle pelli giovani, su un viso maturo formano una barriera protettiva utile per evitare che il viso venga aggredito dagli agenti atmosferici.

Uomini e pelli mature: alcuni consigli per situazioni specifiche

Sapere come ringiovanire il viso riguarda anche gli uomini, sempre più interessati alla cosmetica, e le persone con una pelle già matura. Si tratta di due situazioni in qualche modo simili, perché in entrambi i casi il viso richiede prodotti specifici.

Per gli uomini, dal momento che il reticolo del loro collagene sostiene la pelle del viso in modo più efficiente, parliamo soprattutto di prodotti viso che asciughino in fretta, facili da stendere e che lascino la pelle ben idratata, perché spesso è proprio l’idratazione il loro problema. Per la pelle di chi ha passato i 60 anni, invece, la parola d’ordine è nutrizione. Importante utilizzare creme molto nutrienti che penetrino in profondità andando a lavorare proprio sul reticolato di collagene.

Attenzione: anche in questi casi è bene seguire sempre i consigli base, ovvero mangiare frutta e verdura per fare il pieno di vitamine, bere tanta acqua, e soprattutto proteggersi dai danni provocati dai raggi solari applicando sempre una buona crema con un fattore di protezione alto.

Giovanna Costahttps://mirodia.it
Appassionata di cosmesi sin da piccola, tanto da averne fatto il suo percorso non solo di studi, ma anche di vita, a Giovanna Costa dobbiamo nientepopodimeno che l’ideazione di questo blog.

Gli ultimi articoli