lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeBenessere20 Migliori Alimenti che Contengono Collagene

20 Migliori Alimenti che Contengono Collagene

alimenti-che-contengono-collagene

Con l’avanzare dell’età, il nostro organismo inizia a ridurre la produzione di collagene.

Ciò causa la perdita di elasticità della pelle e l’indebolimento di ossa e articolazioni.

Per mantenere la pelle liscia e giovane e rafforzare il tessuto muscolare, è quindi importante stimolare la produzione di collagene naturale del nostro corpo.

Se state leggendo queste righe, forse avete già una carenza di collagene o semplicemente volete saperne di più al riguardo.

Per vostra fortuna, leggendo attentamente questa guida scoprirete a cosa serve il collagene, quali sono gli alimenti che contengono collagene ed elastina e molto altro ancora!

Cos’è il collagene

Prima di tutto, cos’è il collagene? Conosciuto come una delle proteine più abbondanti ed essenziali del corpo umano, il collagene è una sostanza che migliora la struttura di ossa, cartilagini, tendini e promuove la salute della pelle.

Questo componente si trova in circa il 30% della massa corporea del nostro corpo e nell’80% del tessuto connettivo. Ciò significa che costituisce una parte importante delle nostre cellule, agendo come un collante che mantiene tutto in ordine. E, cosa più importante, viene prodotto naturalmente dall’organismo.

Quali sono i benefici di una dieta a base di collagene

Il principale vantaggio del collagene è che aiuta a mantenere l’elasticità della pelle e la forza dei tendini. Di conseguenza, è un ingrediente utilizzato in tantissime creme, sieri, integratori e altri prodotti cosmetici e medici per proteggere la salute della pelle e delle articolazioni.

Tuttavia, una dieta ricca di cibi che contengono collagene apporta grandi benefici all’organismo. Questi includono:

  • Colorito uniforme e luminoso alla pelle
  • Aumento della forza e della resistenza muscolare
  • Ossa e denti forti
  • Prevenzione di patologie ossee
  • Diminuzione dei segni dell’invecchiamento, come rughe e linee sottili
  • Fllicoli piliferi più forti
  • Prevenzione della caduta dei capelli
  • Migliore qualità del sonno
  • Sistema immunitario più forte, per combattere in modo ottimale virus e batteri
  • Proprietà antiossidanti che favoriscono la salute del cuore e di altri organi.

Come si può notare, i benefici di una dieta arricchita con alimenti ricchi di collagene sono molteplici. Ecco perché, di seguito, vi diremo quali sono quelli che dovreste aggiungere al vostro piatto.

20 alimenti che contengono collagene

Sarete felici di sapere che ci sono molti alimenti vegetali che contengono collagene. Siamo sicuri che se li aggiungerete alla vostra dieta quotidiana, abbinati a una buona routine di esercizio fisico, potrete trarne il massimo beneficio.

Vediamo insieme, quindi, quali sono gli alimenti che fanno bene alla pelle e i principali benefici che apportano alla vostra salute.

1. Uova

  • Principale fonte di proteine, vitamine e minerali
  • Benefiche per la salute del cervello, del cuore e degli occhi
  • Ricche di antiossidanti che prevengono le malattie degenerative

2. Pollo

  • Contiene la maggior parte dei minerali essenziali per l’organismo (calcio, ferro, potassio, magnesio)
  • A basso contenuto di grassi e colesterolo
  • Promuove lo sviluppo muscolare

3. Aglio

  • Combatte le infezioni respiratorie
  • Stimola il sistema immunitario
  • Contiene proprietà disintossicanti

4. Agrumi

  • Limoni, arance e mandarini sono ottimi alleati per la salute della pelle
  • Proteggono l’apparato digerente
  • Mantengono sotto controllo i livelli di colesterolo

5. Carote

  • Fungono da diuretico per prevenire la ritenzione di liquidi
  • Efficaci per rafforzare unghie e capelli
  • Danno al corpo più energía
  • Contengono molta vitamina C

6. Patate

  • Aiutano a mantenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue
  • Generano una sensazione di sazietà e prevengono l’aumento di peso
  • Ricche di fibre naturali

7. Salmone

  • Fonte di acidi grassi omega 3
  • Fortifica le ossa
  • Riduce i rischi legati a pressione sanguigna, aritmia e problemi cardiaci

8. Anacardi

  • Contengono carboidrati e sono ottimi per aumentare la massa muscolare
  • Sono arricchiti con vitamina B
  • Rafforzarano il sistema scheletrico e cardiovascolare

9. Tacchino

  • Fornisce minerali come zinco, potassio, magnesio, fosforo e selenio
  • Contengono proteine e aminoacidi essenziali
  • Combattono i radicali liberi

10. Pomodori

  • Riducono il rischio di malattie cardiovascolari e di ipertensione
  • Riducono i livelli di colesterolo nel sangue e trigliceridi
  • Prevengono i problemi digestivi, la diarrea e la stitichezza

11. Fagioli

  • Hanno un elevato contenuto di calcio, ideale per la salute di ossa e denti
  • Proteggono la salute del cuore e dell’intestino
  • Hanno un basso indice glicemico

12. Tè verde

  • Aiuta a perdere peso
  • Ottimo per purificare i grassi e le tossine del corpo
  • Rilassa il corpo e diminuisce i livelli di stress

13. Frutta secca

  • Consigliato per la salute del cervello e delle funzioni cognitive
  • Fornisce sostanze nutritive per i capelli e la pelle
  • Mandorle, noci, nocciole, arachidi e anacardi stimolano la memoria e favoriscono le funzionalità del sistema nervoso.

14. Pesce azzurro

  • Abbassa la pressione sanguigna
  • È ricco di vitamine A, C, D, B3, B6, B12
  • Previene le malattie cardiovascolari

15. Brodo di ossa

  • Garantisce una migliore digestione
  • Aiuta a mantenere le articolazioni in buone condizioni
  • Aumenta le difese immunitarie dell’organismo e aiuta a combattere le malattie e le infezioni

16. Olio d’oliva

  • Idrata a fondo la pelle e rafforza i capelli e il cuoio capelluto
  • Ha proprietà antinfiammatorie
  • Funziona come lassativo e previene le indigestioni

17. Peperoni rossi

  • Hanno elevate proprietà antiossidanti
  • Hanno un basso contenuto calorico
  • Sono ricchi di fibre, proteine, vitamine, minerali…
  • Sono estremamente benefici per la salute del colon

18. Frutti di bosco

  • Aumentano i livelli di testosterone
  • Migliorarano la salute delle arterie
  • Favoriscono la perdita di peso

19. Semi di girasole

  • Rigenerano i tessuti e contribuiscono ad aumentare la massa muscolare
  • Migliorano l’umore
  • Eccellenti per la salute dei capelli e della pelle

20. Alimenti ricchi di vitamina C

  • Gli alimenti ricchi di vitamina C forniscono all’organismo proteine essenziali per la salute della pelle
  • Riparano la cartilagine e mantengono forti ossa e tendini
  • Contengono alti livelli di calcio

Alcuni di questi alimenti possono essere: Melanzane, pistacchi, carciofi, cetrioli, lattuga, avocado, cipolla, zucchine, carote, agrumi….

Ora che sapete dove si trova il collagene negli alimenti e quanto gioverà alla vostra salute, vi invitiamo a recarvi al supermercato più vicino e a riempire il vostro carrello con tutti questi alimenti.

avocado

Domande Frequenti

Nonostante abbiamo già detto molto riguardo al collagene e ai suoi molteplici benefici per la salute, non è tutto quello che abbiamo in serbo per voi.

Probabilmente, infatti, giunti a questo punto avete ancora molte domande in merito. Forse vi state chiedendo come assumere il collagene naturalmente o volete scoprire quanto siano efficaci gli integratori arricchiti di collagene.

Bene, ecco a voi le risposte ad alcune delle domande più frequenti sul collagene. Speriamo possiate trovare tutte le risposte che state cercando!

Come produrre collagene in modo naturale?

Innanzitutto, poiché abbiamo già detto che il corpo produce collagene in modo naturale, probabilmente vi sarà passato per la mente come si possa stimolare questo processo. A dire il vero, abbiamo già risposto a questa domanda: con alimenti ricchi di collagene!

Non è una bugia, infatti, se vi diciamo che uno dei fattori fondamentali per la produzione naturale di collagene è strettamente legato all’alimentazione. Il consumo quotidiano di alimenti ricchi di collagene, vitamine, proteine e minerali essenziali aumenterà la produzione naturale di collagene nell’organismo.

Altre considerazioni per mantenere alti i livelli di collagene nell’organismo sono le seguenti:

  • Evitare di esporsi al sole per più di 15-30 minuti al giorno e utilizzare sempre una protezione solare.
  • Non fare un uso eccessivo di tabacco o alcol.
  • Rimanere ben idratati durante la giornata.
  • Avere una buona routine quotidiana a dormire almeno 7 ore a notte.
  • Fate esercizio fisico per mantenere attivi i tendini, i muscoli e le articolazioni.
  • Non esitate a consultare specialisti che possano consigliarvi diete e prodotti appropriati in base alla vostra età e alle vostre condizioni fisiche.

Come si stimola la produzione di collagene?

Anche se è meglio optare per alternative naturali, in alcuni casi è necessario sottoporsi a un altro tipo di trattamento per stimolare la produzione di collagene.

Spesso, un buon riposo, una dieta equilibrata e l’esercizio fisico possono coprire una buona parte del problema, ma esistono anche trattamenti cosmetici che vengono utilizzati come opzioni per completare e persino migliorare gli effetti. Vediamo insieme quali sono i più importanti.

Radiofrequenza facciale

Questa procedura si basa sulla stimolazione del drenaggio linfatico e della circolazione sanguigna nel corpo per stimolare la produzione di collagene. Naturalmente viene eseguita da esperti che utilizzano uno speciale strumento a radiofrequenza sulle aree da trattare.

Per quanto riguarda l’efficacia dei risultati, sarete felici di sapere che si tratta di un trattamento che non crea effetti collaterali sulla pelle o sul corpo.

Mesoterapia facciale

Come alternativa infallibile per aumentare il collagene nel viso, la mesoterapia facciale aiuta a ringiovanire la pelle, ripristinando la sua naturale elasticità e luminosità. Questo perché l’acido ialuronico viene applicato direttamente sulla pelle e le vitamine essenziali stimolano il collagene del viso.

Fortunatamente, si tratta di una procedura affidabile al 100%, eseguita da specialisti e che non provoca alcuna alterazione della pelle. Al contrario, vi regalerà un viso fresco e giovane senza l’uso di sostanze chimiche.

I fili tensoriali magici

Come dice il nome, l’efficacia di questa procedura è così incredibile da sembrare una magia. Ed è per questo che attualmente è il trattamento preferito di moltissime star che si fanno beffe del passare del tempo e riescono a rallentare l’invecchiamento.

Questa tecnica consiste nell’impianto di fili di polidiossanone che vengono assorbiti dalla pelle e favoriscono la produzione di collagene naturale. Si tratta, inoltre, di una procedura super veloce e indolore che non lascia fastidi, irritazioni o cicatrici sulla pelle.

Tuttavia, sottolineiamo l’importanza di consultare un medico prima di sottoporsi a una qualsiasi di queste procedure.

Gli integratori di collagene possono sostituire gli alimenti?

Passiamo al sodo: gli integratori possono sostituire il cibo? La risposta è no! Anche se gli integratori sono arricchiti con estratti naturali, vitamine, minerali e proteine essenziali, consumarli senza una buona abitudine alimentare non produrrà buoni risultati.

Al contrario, l’indicazione principale per l’assunzione di integratori è quella di accompagnarli con una dieta equilibrata. Gli integratori devono essere un accompagnamento ai pasti, non una cura miracolosa. Per questo motivo è importante consumare alimenti ricchi di collagene anche se si assumono degli integratori.

Tuttavia, è necessario tenere conto delle giuste dosi, poiché un consumo eccessivo di collagene può avere conseguenze serie per l’organismo. Ribadiamo quindi l’importanza di consultare uno specialista.

integratori-di-collagene

Qual è il miglior integratore di collagene?

Siamo giunti alla fine di questo articolo, ma prima di salutarvi vogliamo aiutarvi a scegliere il miglior integratore di collagene.

Per cominciare, bisogna assicurarsi che l’integratore contenga, oltre al collagene, anche acido ialuronico, magnesio e vitamine C e D, componenti essenziali per stimolare la produzione naturale del collagene della pelle.

Per decidere il miglior integratore di collagene, è necessario avere ben chiaro lo scopo per cui si desidera utilizzarlo, poiché questi integratori si dividono principalmente in due categorie:

  1. Salute della pelle
  2. Rafforzamento muscolare e articolare

È inoltre preferibile che si tratti di integratori di collagene idrolizzato, in modo da facilitare l’assunzione dei nutrienti senza disturbare l’apparato digerente. Per di più, gli integratori privi di glutine, lattosio, olio di palma e sostanze chimiche saranno sempre l’opzione più valida e digeribile.

Sul mercato si trova un’ampia varietà di integratori tra cui scegliere, ma tra quelli che si distinguono maggiormente ci sono:

Complesso di collagene NUTRALIE:

  • Favorisce la salute di pelle, ossa e articolazioni
  • Combatte i segni dell’invecchiamento e i radicali liberi
  • Fornisce prestazioni fisiche ottimali
  • È indicato per ridurre gli arrossamenti e le irritazioni della pelle
  • Stimola il sistema immunitario
  • È prodotto in laboratori certificati che ne garantiscono la sicurezza

Gloryfeel Acido Ialuronico + Collagene

  • Combina collagene e acido ialuronico per idratare la pelle
  • Efficace per combattere i radicali liberi
  • Ha ottime proprietà anti-invecchiamento
  • Ha un’azione purificante che rimuove le cellule morte della pelle
  • È formulato con biotina per promuovere la salute e la crescita di capelli e unghie
  • Non contiene additivi artificiali
  • È approvato dal Ministero della Salute

La cosa più importante da tenere in considerazione è che questi integratori godono sempre dell’appoggio di organizzazioni nutrizionali specializzate e del ministero della salute che ne sostengono l’efficacia e ne garantiscono la sicurezza. Quindi, prima di acquistarne uno, accertatevi che il marchio sia registrato.

Ora che conoscete tutti i fatti più importanti sul collagene, che ne dite di condividerli con la vostra famiglia e i vostri amici?

giovanna
Giovanna Costahttps://mirodia.it
Appassionata di cosmesi sin da piccola, tanto da averne fatto il suo percorso non solo di studi, ma anche di vita, a Giovanna Costa dobbiamo nientepopodimeno che l’ideazione di questo blog.

Gli ultimi articoli