lunedì, Maggio 10, 2021
Home Viso Come Usare l'Aloe Vera per il Viso - La Guida Definitiva

Come Usare l’Aloe Vera per il Viso – La Guida Definitiva

come-usare-Aloe-Vera-per-il-VisoLe proprietà benefiche dell’aloe vera sono note dai tempi più remoti.

Per secoli, infatti, l’aloe è stata considerata un elisir naturale di salute e bellezza e, ancora oggi, continua ad essere impiegata per la cura personale, pura o come ingrediente di base per cosmetici fatti in casa.

L’aloe vera è una pianta estremamente versatile e non dovrebbe mai mancare nelle vostre case.

Continuate a leggere per scoprire cosa rende questa pianta così speciale, per ricevere preziosi consigli e per capire come usare l’aloe vera per il viso durante il vostro rituale di bellezza quotidiano.

Un vero alleato di bellezza naturale

idratante

Chiamata in alcune culture anche “fonte dell’eterna giovinezza” o “pianta dell’immortalità”, l’aloe vera, oltre a consistere del 98,5% d’acqua, contiene più di 160 sostanze vitali, tra cui vitamine, minerali, enzimi, aminoacidi e oligoelementi, la cui perfetta interazione fa miracoli per la salute e la bellezza.

Le proprietà benefiche della pianta sono molteplici:

  • Super idratante grazie all’elevata percentuale d’acqua contenuta nelle foglie
  • Le vitamine e gli oligoelementi contenuti nella pianta hanno un’azione nutriente e stimolano la crescita delle cellule cutanee e la sintesi del collagene
  • Azione lenitiva e rinfrescante per la cute
  • Azione protettiva contro agenti atmosferici e inquinamento
  • Contrasta il processo di invecchiamento della pelle
  • Favorisce la circolazione sanguigna
  • Depurativa
  • Antiinfiammatoria e antibatterica
  • Cicatrizzante
  • Rigenerante

Perché usare l’aloe vera per il viso?

Chi non desidera un avere un viso luminoso e privo di inestetismi? Il gel d’aloe vera ha effetti sorprendenti sulla nostra pelle. Oltre ad essere un super idratante, rende la pelle più elastica e luminosa, promuove la circolazione sanguigna e stimola il metabolismo delle cellule cutanee, favorendo la produzione di collagene e ritardando la comparsa delle rughe. La vostra pelle apparirà così più giovane e tonica.

Questa pianta miracolosa è inoltre ottima per la cura di irritazioni e infiammazioni cutanee. Grazie ai principi attivi ad azione lenitiva, rinfrescante, antisettica e disarrossante, il gel è un ottimo rimedio naturale contro ustioni, scottature solari, irritazioni cutanee legate a reazioni allergiche, dermatiti, psoriasi, piccole ferite ma anche contro impurità della pelle, herpes o eczemi o, semplicemente, per rinfrescarsi dopo una giornata al sole.

gel naturale

La polpa contenuta all’interno delle foglie della pianta può avere molteplici impieghi si può usare come preziosa materia prima di bellezza nelle più svariate situazioni quotidiane. Potete acquistare un ottimo gel d’aloe vera in farmacia oppure potete realizzarlo facilmente ricavandolo dalle foglie della pianta. Continuate a leggere e vi spiegheremo come fare.

Come realizzare il proprio gel naturale d’aloe vera in casa

Se nel vostro giardino coltivate questo piccolo tesoro e vi state chiedendo come usare l’aloe vera per il viso, potete realizzare in casa il vostro gel naturale seguendo queste semplici istruzioni:

  1. Per prima cosa dovrete tagliare la foglia esterna della pianta e tenerla in posizione verticale con la parte recisa rivolta verso il basso. Ciò consentirà alla resina di colore giallastro, non adatta all’uso cosmetico, di fuoriuscire e di essere separata dal gel prima dell’uso;
  2. Dopo qualche minuto, lavate accuratamente la foglia, eliminate le spine con delle forbici e rimuovete con delicatezza la buccia verde che ricopre la polpa trasparente;
  3. In seguito potete tagliare il gel trasparente in pezzetti prima di ridurlo in purea.

Il gel d’aloe vera è un composto molto versatile: potrete usare questo prezioso gel nella sua forma pura e applicarlo direttamente sulla pelle, altrimenti potete utilizzarlo come ingrediente di base di innumerevoli ricette di bellezza per il vostro benessere quotidiano.

Quindi, come usare l’aloe vera per il viso?

Potrete facilmente realizzare in casa maschere per il viso, sieri, lozioni, scrub o trattamenti per capelli. In questo articolo troverete diverse ricette fai-da-te per realizzare in pochi minuti degli ottimi prodotti naturali ricorrendo ad ingredienti semplicissimi e facilmente reperibili.

1. Siero viso per pelle secca o irritata

visoLa pelle secca è molto sensibile e rischia di irritarsi con estrema facilità. Usare una buona crema idratante o un siero viso naturale nutre la cute in profondità e contribuisce a prevenire eventuali irritazioni cutanee.

Grazie all’aiuto del gel d’aloe vera potrete realizzare in pochi secondi direttamente in casa vostra un siero miracoloso per la cura della pelle secca o irritata. Vi basterà unire il gel di aloe vera con alcune gocce del vostro olio preferito per la cura della pelle e applicare il siero sul viso. L’aloe è infatti un ottimo dissetante per la pelle secca in quanto trattiene l’umidità e le permette di penetrare in profondità e di immagazzinarsi nello strato corneo (strato più esterno della cute), mantenendo la pelle bella ed elastica.

2. Maschera viso nutriente e purificante

Se volete dichiarare guerra a brufoli, macchie, cicatrici da acne e altri inestetismi cutanei, questa maschera purificante potrebbe fare al caso vostro. Tutto ciò che vi occorre sono i seguenti ingredienti:

  • 3 cucchiai di gel d’aloe vera
  • 1 o 2 cucchiai di formaggio quark magro
  • 1 cucchiaino di miele

Per realizzare questa maschera viso lenitiva, purificante e altamente nutritiva vi basterà unire i tre ingredienti e formare una crema omogenea. Applicatela uniformemente sul viso e lasciatela agire per 10 – 15 minuti. In seguito, risciacquate accuratamente con acqua tiepida. Le proprietà antimicrobiche e idratanti del miele e dell’aloe vera vi aiutano a combattere l’acne e lenire la pelle.

3. Peeling fai-da-te con aloe vera

Per realizzare uno scrub purificante e nutriente vi basteranno tre semplici ingredienti:

  • 1 cucchiaino di gel d’aloe vera
  • 1 cucchiaino di sale marino
  • 6 gocce di olio di jojoba

Mischiate per bene i tre ingredienti in una ciotolina e massaggiate lo scrub sul viso con dei movimenti circolari. Risciacquate infine il viso con acqua tiepida e asciugate tamponando delicatamente.

aloe

4. Struccante naturale

Se la vostra pelle è particolarmente sensibile, secca o irritata e non volete ricorrere agli struccanti tradizionali che rischierebbero di aggravare la situazione, potete usare il gel d’aloe per una rimozione accurata ma delicata del make-up. Basterà mescolare 30 ml di gel d’aloe e 50 ml dell’olio che preferite per struccarvi e curare la vostra pelle allo stesso tempo.

Potete, inoltre, ricorrere a un prodotto biologico contenente aloe vera, che sia un latte detergente, una schiuma lavante o un’acqua micellare. Assicuratevi, però, che contenga pochi additivi e che sia il più naturale possibile. In questo modo non soltanto pulirete in profondità e con delicatezza la vostra cute ma le fornirete anche la giusta idratazione.

Un elisir di bellezza e salute

Come avrete notato, l’aloe vera è un vero e proprio cocktail di bellezza e, per questo motivo, è spesso utilizzata come ingrediente chiave di molti prodotti cosmetici naturali. Oltre ad essere nota per le sue proprietà particolarmente idratanti, le oltre 160 sostanze vitali presenti nella pianta contribuiscono a donare nuova luce e consistenza al vostro viso, a ridurre le rughe, a nutrire, lenire e rinfrescare la pelle.

L’aloe vera è dunque una vera cura miracolosa che vi garantirà una pelle fresca, elastica e perfettamente nutrita. Se non disponete nel vostro giardino di una pianta o preferite ricorrere a prodotti appositamente studiati, al momento dell’acquisto, assicuratevi che siano il più possibile naturali e che contengano pochi additivi. In conclusione, possiamo affermare che una pianta di aloe vera è un vero e proprio investimento per la vostra bellezza e la vostra salute.

Giovanna Costahttps://mirodia.it
Appassionata di cosmesi sin da piccola, tanto da averne fatto il suo percorso non solo di studi, ma anche di vita, a Giovanna Costa dobbiamo nientepopodimeno che l’ideazione di questo blog.

Gli ultimi articoli